ViaggiNews

Terremoto in Emilia: nuova scossa magnitudo 2.8

giovedì, 16 agosto 2012

Tendopoli Emilia (GettyImages)

Una nuova scossa di terremoto tra Emilia e Lombardia \ Roma – Forse non se ne parla più come qualche mese fa ma ciò non vuol dire che in Emilia la terra non continui a farsi sentire: le scosse sono diminuite di frequenza e intensità ma proseguono comunque nella loro “opera di tormento” ai danni della popolazione in gran parte ancora ospitata dalle tende blu della protezione civile.

Ultimo episodio sismico in ordine cronologico si è registrato proprio questa mattina quando alle 7.42 la terra ha tremato tra i comuni di Cavezzo, Medolla, Mirandola e San Felice sul Panaro, nel Modenese, e Poggio Rusco e San Giovanni del Dosso, nel Mantovano: una scossa di magnitudo 2.8 a 7,2 km di profondità, che torna a risvegliare i demoni degli Emiliani.

La fine di questa triste vicenda sembra ancora assai lontana.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: