ViaggiNews

Meteo weekend: caldo e sole al centrosud, piogge al nord

venerdì, 13 luglio 2012

(GettyImages)

Da lunedì calo termico ed estate mediterranea \Roma – Sembra proprio che l’anticiclone di origine africana chiamato Minosse abbia le ore contante. Da lunedì l’alta pressione delle Azzorre porterà di nuovo le temperature nelle medie del periodo ed il vento di maestrale trascinerà via l’afa, l’umidità ed il caldo torrido che da diverse settimane hanno reso invivibile tutte le regioni della penisola, con la colonnina di mercurio che, soprattutto al sud e sulle isole, ha spesso superato i 40°C.

Prima del generale miglioramento climatico però l’Italia vivrà  un fine settimana molto particolare con tempo e temperature notevolmente differenti tra nord e sud.  Minosse infatti farà sentire ancora la sua presenza al centro sud, in particolar modo su Puglia, Calabria, Sicilia e coste tirreniche, determinando un caldo molto intenso e temperature che tra sabato e domenica toccheranno nuovamente i 38-40°C. Se le regioni centrali e meridionali della penisola dovranno ancora fare i conti con l’ultimo colpo di coda dell’anticiclone africano, il nord respirerà aria fresca grazie al passaggio di diverse perturbazioni di origine atlantica che porteranno alla formazione di temporali e rovesci anche di forte intensità. Le nuvole faranno la loro comparsa dapprima sul settore alpino e prealpino per poi spostarsi su Piemonte, Lombardia, trentino, Friuli, Emilia Romagna e Marche. Da lunedì l’anticiclone delle Azzorre si sposterà completamente sull’Italia determinando un netto calo termico anche fino a 10°C che darà inizio alla classica estate mediterranea.

Per maggiori informazioni sul meteo clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: