ViaggiNews

Terremoto Emilia Romagna: arrivano gli sciacalli

venerdì, 1 giugno 2012

Crolli in Emilia (GettyImages)

Allarme sciacallaggio nell’Emilia segnata dal terremoto \ Roma – Tre uomini arrestati in una casa abbandonata a Mirandola: i tanto temuti sciacalli sono arrivati nelle zone terremotate.

Anche questa volta la terribile vergogna di derubare chi una casa quasi non l’ha più torna a macchiare l’Italia: spesso infatti condizioni come quella che vive l’Emilia attirano uomini disonesti che, incuranti di tanta disperazione, pensano di poter guadagnare dalle evacuazioni obbligate.

“Stiamo valutando un intervento dell’esercito – dice a Tgcom24 il Prefetto di Modena Benedetto Basile -. Alcuni Comuni ne hanno fatto richiesta, se sara’ possibile e necessario io senz’altro lo richiederò”. Anche se infatti sono già oltre 300 le unità impiegate nella vigilanza, sembra che ciò non intimorisca i disonesti: una nuova terribile offesa per la già disperata popolazione dell’Emilia e non resta che augurarci che almeno il furto possa essere loro risparmiato.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: