ViaggiNews

Terremoto Emilia Romagna: Monti a Ferrara, visita a Sant’Agostino e Finale Emilia

martedì, 22 maggio 2012

(GettyImages)

Monti nelle zone del disastro \Roma – La terra continua a tremare e dal cielo la pioggia cade incessante: questa la situazione attuale che gli oltre 5mila sfollati stanno vivendo dalle ore 4 di domenica 20 maggio, quando l’Emilia Romagna è stata colpita da un violento sisma di 5.9 gradi Richter. I comuni più colpiti sono quelli intorno a Ferrara, Modena e Bologna, dove moltissime case sono inagibile e tutti i monumenti storici della zona sono stati seriamente compromessi. Mentre si cerca di arrivare ad una stima finale dei danni, il Premier Mario Monti si trova momentaneamente a Ferrara, dove ha trascorso la notte presso il Palazzo della Prefettura e nelle prossime ora si recherà nei luoghi più colpiti tra cui Sant’Agostino, dove si è registrato il numero più alto di vittime, e Finale Emilia, l’epicentro del sisma di domenica scorsa.

Per tutte le info e i video sul terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: