ViaggiNews

Scozia: lotta all’alcol con il rincaro dei prezzi

martedì, 15 maggio 2012

Getty Images

Scozia: abuso di alcol, è uno scandalo nazionale/ Roma – Il governo scozzese prende atto del problema dell’abuso di alcol e decide di intraprendere una contromisura economica. L’idea è quella di aumentare i prezzi delle unità alcoliche: una bottiglia di vino così non potrà costare meno di 4,70 sterline – 5,80 euro –.

Gli esperti lo chiamano “Binge Drinking”, si assume tantissimo alcool in poco tempo, ed è un fenomeno diffuso molto tra i giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni. Il Paese stesso risente di questo problema perché ogni anno spende più di 3 miliardi di euro per rispondere alle emergenze sanitarie dei giovani che abusano di  bevande alcoliche.

Una stima inglese effettuata dal Ministero della Salute ha portato comunque ad altri risultati preoccupanti che collegano la delinquenza minorile con l’abuso di alcol: l’età in cui si inizia a bere, principalmente birra, in Inghilterra si aggira attorno agli 11 anni.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: