ViaggiNews

Sardegna: messi in vendita 15 siti tra fari e torri

mercoledì, 9 maggio 2012

(GettyImages)

Programma di valorizzazione del patrimonio sardo \Roma – Ridare valore ed eliminare dal degrado in cui versano 15 magnifici siti della Sardegna: questo l’obiettivo dell’agenzia Conservatoria delle Coste, appartenente all’assessorato dell’Ambiente, che ha attivato appositamente un blog sul web per mostrare fari, torri e immobili costieri che la regione ha deciso di consegnare nelle mani dell’agenzia allo scopo di riportarli al loro antico splendore. I 15 siti del patrimonio marittimo-costiero della Sardegna entreranno a far parte di un programma volto alla loro rivalorizzazione ed il sito blog inaugurato ha lo scopo di consentire al pubblico della rete di esprimere il loro parere sul modo in cui riattivare tali siti quindi se farli diventare sedi di musei o di ricerca o di attività turistiche e ricettive. Tra i vari immobili ci sono ad esempio il magnifico faro di Capo Figari, a Golfo Aranci, o di Santa MAria alla Maddalena. Per poter partecipare al sondaggio si può consultare il blog SardegnaFari cliccando qui.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: