ViaggiNews

India: maoisti pronti ad uccidere Bosusco

venerdì, 6 aprile 2012


(GettyImages)

Paura per la vita di Bosusco \Roma – Dallo stato indiano dell’Orissa giungono notizie sconcertanti circa la liberazione del nostro connazionale Paolo Bosusco, rapito dai ribelli maoisti il 14 marzo scorso. Dopo l’iniziale ripresa questa mattina delle trattative tra le forze governative indiane e i rappresentanti dei guerriglieri, è giunto in queste ultime ore un nuovo messaggio da parte del leader dei ribelli Sabyasachi Panda che definisce inconcludenti e false le ultime offerte proposte dal governo locale circa la scarcerazione di 27 detenuti in cambio del rilascio di Paolo Bosusco ( qui info). Nel messaggio audio, reso noto dalla tv locale, i maoisti oltre ad annunciare che non rilasceranno l’ostaggio, hanno anche lanciano un nuovo ultimatum che scadrà martedì prossimo, data entro la quale annunciano di essere disposti a compiere passi estremi se il  governo non accetterà le loro richieste.

Per leggere tutte le notizie relative il sequestro di Paolo Bosusco clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: