ViaggiNews

La proposta: il 6 marzo sarà la Giornata Europea dei Giusti

mercoledì, 7 marzo 2012

La giornata dei giusti ricerca firme/Roma – La data proposta è quella di ieri, 6 marzo (giorno della scomparsa di Moshe Bejski, magistrato israeliano, ex presidente della Commissione dei Giusti a Gerusalemme) e le adesioni continuano a crescere giorno dopo giorno.

L’iniziativa è partita dall’associazione “Gariwo” – Gardens of the Righteous Worldwide – di Gabriel Nissim (per ulteriori info clicca qui) e può contare sulle firme di oltre cento parlamentari dell’Unione Europea e anche di personalità culturali di spicco come Dario Fo e Umberto Veronesi. Serve però arrivare a 396 sottoscrizioni, ossia la maggioranza assoluta, perchè l’idea arrivi al Parlamento Europe e, solo a quel punto, si potrà istituire la Giornata dei Giusti in onore di tutti coloro che lottarono e si schierarono contro i totalitarismi e i crimini contro l’umanità.

Oltre alla manifestazione di ieri a Milano, continuano le adesioni e le manifestazioni di consenso che corrono sul web e sui quotidiani. Anche il governo italiano, e lo stesso premier Mario Monti, hanno lanciato oggi un appello a Nissim affinchè continui nell’iniziativa.

 


Tags:

Altri Articoli Interessanti: