ViaggiNews

Mostre Roma: Tintoretto alle Scuderie del Quirinale

martedì, 28 febbraio 2012

Mostra dedicata a tintoretto \Roma – La Capitale diventa, in vista della prossima primavera, il palcoscenico per mostre importanti ed uniche nel loro genere. Dopo l’inaugurazione dell’esposizione dedicata all’avanguardia americana tra il 1945 ed il 1980 (clicca qui per tutte le info) al Palazzo delle Esposizioni e la retrospettiva sul genio del Surrealismo, Salvador Dalì, al Complesso del Vittoriano (clicca qui per tutte le info) da domenica scorsa si sono aperte le porte delle magnifiche sale delle Scuderie del Quirinale per la mostra che ha come protagonista Jacopo Robusti, meglio conosciuto con il nome di Tintoretto.

La mostra sul grande pittore veneto del ‘500 italiano è stata inaugurata il 25 febbraio dalla visita privata del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e rappresenta un appuntamento imperdibile per gli amanti dell’arte in quanto si tratta della prima esposizione di un certo calibro dedicata esclusivamente a Tintoretto. Bisogna infatti risalire al 1994 per ritrovare una mostra monografica incentrata sul pittore veneziano. Al’interno delle Scuderie del Quirinale, le cui sale sono state tinteggiate per l’occasione di rosso, sono esposti una quarantina di quadri che si concentrano su tre temi fondamentali della carriera di Tintoretto: quello religioso, quello mitologico e la ritrattistica, con i due autoritratti, il giovanile del Victoria & Albert Museum di Londra ed il senile del Louvre di Parigi, che aprono e chiudono la mostra.

L’esposizione, curata da Vittorio Sgarbi, volutamente riunisce un numero non altissimo di tele ma, allo stesso tempo si tratta dei dipinti più significativi e suggestivi per intraprendere una monografia su Tintoretto. Si potrà così ammirare, fino al 10 giugno 2012, il Gesù tra i Dottori, il Miracolo dello schiavo, la Deposizione al sepolcro, la Madonna dei tesorieri, la Santa Maria Maddalena, il Trafugamento del corpo di San Marco, la Susanna fra i vecchioni, l’Apollo e Dafne solo per citarne alcuni. La mostra, oltre che con tele di straordinario valore, verrà arricchita da un percorso suggestivo in cui ogni quadro sarà accompagnato da una spiegazione esaustiva e da un commento, sotto forma di testo, della scrittrice Melania Mazzucco che da anni dedica intere pagine e libri al genio veneziano.

INFORMAZIONI. La mostra “Tintoretto” è visitabile presso le Scuderie del Quirinale dal 25 febbraio al 10 giugno 2012. L’orario di ingresso è: da domenica a giovedì dalle 10 alle 20 mentre, il venerdì e sabato dalle 10 alle 22.30. Il costo del biglietto è di 10 euro, il ridotto 8,50 euro. Per maggiori informazioni e per acquistare i biglietti on line si può consultare il sito internet cliccando qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: