ViaggiNews

Meteo: gelo su tutta l’Europa centrale ed orientale, decine di morti

martedì, 31 gennaio 2012

-30 gradi in Polonia, Ucraina e Russia, numerosi decessi per ipotermia \Roma – Fin da ieri sera la nostra penisola è sotto la morsa del freddo e del gelo, con aria polare che sferza in lungo e largo tutte le regioni. Questa perturbazione che sta facendo calare di molto la colonnina di mercurio e che, a detta degli esperti, determinerà la settimana più fredda degli ultimi 27 anni, sta colpendo non solo l’Italia ma, l’intera Europa centrale ed orientale. La parte del continente più colpita è proprio quella orientale dove il bilancio dei morti a causa del gelo è di almeno 40 vittime. In alcune zone della Polonia e della Romania si sono registrate temperature record di -27 gradi e l’Ucraina si sta preparando al meglio per rispondere alle previsioni che annunciano un calo termico di -30 gradi. Temperature proibitive anche in Bulgaria, Serbia,Paesi baltici e Russia dove a Mosca si sono registrate temperature di -23 gradi e almeno 15 morti.

Per tutte le notizie sulla situazione meteo in Italia clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: