ViaggiNews

Costa Concordia: al via svuotamento carburante

martedì, 24 gennaio 2012

Prime ispezioni per recuperare il carburante \Roma – Ieri il capo della protezione civile, Franco Gabrielli, aveva annunciato che a seguito della raggiunta stabilità della Costa Concordia, sarebbero potute iniziare le operazioni per estrarre dai suoi serbatoi le oltre 2000 tonnellate di carburante. Fin dalle prime ore dell’alba i tecnici della ditta olandese Smit Salvage hanno dato il via a delle ispezioni subacquee per constate i modi in cui avvicinarsi alla nave naufragata per asportare tutto il carburante contenuto al suo interno. La fase vera e propria di aspirazione avverrà però non prima di 3-4 giorni. Di pari passo all’esportazione del combustibile continuano le operazioni di ricerca dei dispersi ed oggi gli uomini della Marina Militare apriranno dei varchi sul ponte 3 per permettere ai sommozzatori di visionare questa parte della Concordia.

Per tutte le notizie sul naufragio della Costa Concordia clicca qui

Tags:

Altri Articoli Interessanti: