ViaggiNews

Pechino, all’aeroporto il vento sradica il tetto del terminal 3

giovedì, 24 novembre 2011

Terminal 3 dello scalo di Pechino perde la copertura a causa del vento \Roma – Se il terminal di un aeroporto costruito solo qualche anno fa e considerato uno delle migliori costruzioni mai realizzate dall’uomo viene scoperchiato da una raffica di vento, nutrire un po’ di perplessità è d’obbligo. Questo è quanto accaduto ieri presso l’aeroporto internazionale di Pechino, dove a causa delle forti raffiche di vento, che da giorni interessano il nord della Cina, il tetto del terminal numero 3 è volato via, senza fortunatamente causare feriti o ritardi nella tabella dei voli. Il terminal è stato costruito soltanto nel 2008 in occasione delle Olimpiadi dall’architetto britannico Norman Foster e dal momento della sua inaugurazione è stato più volte sottolineato il fatto che si tratti della più grande architettura coperta mai costruita prima, dagli interni futuristici e super moderni. Ma la domanda sorge spontanea e si fa strada anche a Pechino: possibile che la migliore costruzione sia stata distrutta da una raffica di vento?

Tags:

Altri Articoli Interessanti: