ViaggiNews

Maltempo Nord: passata la piena del Po a Torino, rimane allarme alluvione

lunedì, 7 novembre 2011

NUOVE PIOGGE ATTESE NEL PIEMONTE, PASSATA LA PIENA DEL PO A TORINO MA RIMANE L’ALLARME ALLUVIONE IN PIEMONTE E LIGURIA \Roma – Anche se tra le strade della città di Torino si vocifera che l’allerta per la piena del Po sia passata, il grande fiume italiano rimane un osservato speciale per le prossime ore a causa anche della nuova pioggia che investirà Liguria e Piemonte nel corso della giornata odierna. A Torino in via precauzionale sono state chiuse le scuole, anche in provincia, così come gli atenei ed è stata disposta l’evacuazione dell’area del Fioccardo. Nelle prime ore della mattinata, dopo una notte che ha concesso finalmente una tregua con le piogge, nella città sono stati riaperti i due ponti sulla Dora, il ponte Bologna ed il ponte Fontanesi, anche se tutta la zona dei Murazzi è stata sommersa dall’acqua del fiume. Il Po è costantemente monitorato dagli uomini della protezione civile, soprattutto nei punti critici come a  Isola San martino, con la piena attesa per le 12, e il Ponte della Becca dove invece l’acqua è prevista in nottata. L’arrivo di una nuova ondata di maltempo desta ancora nuove preoccupazioni soprattutto nell’area del Cuneese e del basso torinese e nelle zone in cui il Po e i suoi affluenti transiteranno nelle prossime ore con livelli già critici.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: