ViaggiNews

News | Milano: profughi in rivolta a Pieve Emanuele

mercoledì, 5 ottobre 2011

400 MIGRANTI PROTESTANO A PIAVE EMANUELE, BLOCCATA LA CIRCOLAZIONE DEGLI AUTOBUS Roma – Durante la mattinata a Pieve Emanuele, in provincia di Milano, i profughi libici ospitati presso il Residence Ripamonti hanno dato il via ad una protesta, bloccando le piazze del comune. I 400 profughi, presenti nel centro da maggio scorso, hanno assediato il comune e  bloccato la circolazione degli autobus. Il sindaco di Opera, comune milanese che confina con Pieve Emanuele, ha sollecitato il Governo a mettere in atto le promesse non ancora mantenute dopo molti mesi di totale abbandono e di non curanza. Dopo i fatti di questa mattina la polizia locale presidia costantemente la zona.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: