ViaggiNews

News | Giappone, massima allerta per il tifone Roke

martedì, 20 settembre 2011

 

IL TIFONE ROKE MINACCIA IL GIAPPONE, EVACUAZIONE CONSIGLIATA PER 400MILA PERSONE \Roma – Il 2011 per il Giappone è stata un anno segnato da fenomeni naturali devastanti: prima il terremoto dell’11 marzo che con la sua potenza ha provocato uno tsunami che in pochissimi istanti ha cancellato l’intera costa del paese, poi il tifone Talas che poche settimane fa ha provocato alluvioni e numerose vittime. Ora a minacciare nuovamente il Paese del Sol Levante è l’arrivo di un nuove tifone, battezzato questa volta con il nome Roke, che si trova a 450 chilometri a sud-ovest di Shikoku. Attualmente il tifone di categoria 3 ha transitato sulle Isole Ryukyu con piogge e venti fortissimi e si attende il suo arrivo sul Giappone centro-orientale entro mercoledì, quando però avrà perso potenza giungendo ad uno stadio di categoria 1.

Nonostante la prevista perdita di potenza un tifone a categoria 1 può comunque causare danni ingenti e le autorità giapponesi della municipalità di Nagoya hanno consigliato a circa 400mila persone di lasciare le loro case prima dell’arrivo di Roke, che potrà attraversare la città di Tokyo con piogge e venti fino a 144km/h.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: