ViaggiNews

News | Cantieri stradali aperti nelle vie di Roma, strade bloccate e disagi al traffico

martedì, 30 agosto 2011

 

LAVORI IN CORSO PER LE STRADE DI ROMA, DEVIAZIONI E CHIUSURE DI MOLTE VIE, DISAGI PER IL TRAFFICO CITTADINO \Roma – Roma è la città del Colosseo, di Piazza di Spagna, del Pantheon,dei turisti in visita in ogni momento dell’anno ma, anche una città congestionata dal traffico che trova pace solo nei caldi mesi estivi, quando molti romani lasciano la capitale per cercare un bagno refrigerante sulla costa laziale o un clima più fresco sugli Appennini. La fine di agosto segna però il ritorno a casa e la città si rianima di cittadini ma, anche di macchine, di file e di traffico.

Ad accogliere i romani al loro rientri quest’anno l’atmosfera sulle strade non sarà delle migliori a causa della presenza di molti cantieri, aperti durante l’estate e non ancora chiusi. Il traffico non sarà critico fino a metà settembre quando riapriranno le scuole ma, già dai primi giorni del mese i lavoratori dovranno fare un vero e proprio slalom tra i molti lavori in corso nelle vie romane.

Cerchiamo quindi di fare un punto della situazione sui vari cantieri che rischiano di congestionare il traffico, creando non pochi disagi alla circolazione e che a detta dell’assessorato ai Lavori Pubblici verranno chiusi entro il 15 settembre.

CENTRO STORICO. Il cuore di Roma è la parte più interessata ai lavori. è infatti in corso il rifacimento della pavimentazione di sampietrini che verranno sostituiti, sempre con sampietrini ma più agevoli per camminarci. Tali lavori hanno comportato la chiusura di Via del Teatro Marcello (direzione Circo massimo) aperta per il momento solo in un senso di marcia, quello verso Piazza Venezia, ma già dai primi giorni del mese verranno ripristinate le due corsie anche se i lavori non termineranno prima del 20 settembre. Dopo la riapertura di Via del Teatro Marcello sarà la volta di Via Montanara e Via del Foro Olitorio interessati dai lavori dal 20 settembre al 30 novembre.

Cantieri anche a Via del Corso, da Largo Goldoni a Piazza del Popolo dove la carreggiata è stata ridotta a senso unico alternato. Per non penalizzare i commercianti dell’importante via romana i lavori vengono svolti di notte.

Il cantiere di Corso Rinascimento, che ha provocato la chiusura totale della strada da Piazza delle cinque Lune a Sant’Andrea della Valle, creando molti disagi, verrà rimosso solo il 12 settembre. I lavori stanno interessando il manto stradale con l’inserimento di nuovi marciapiedi, nuovi sampietrini e la pulizia delle caditoie. La strada è una delle più disastrate di Roma e da tempo aspettava questo intervento di ripristino che è costato alle casse comunali 1milione e 800 mila euro.

Dal primo agosto tutta la zona di Piazza San Silvestro è un immenso cantiere all’aperto. I lavori hanno come scopo quello di creare una grande aree pedonale e prevedono la rimozione del capolinea dei bus. Il restyling della piazza è stato affidato all’architetto Paolo Portoghesi che prevede di riconsegnare la zona entro la fine dell’anno. Lavori presenti anche in Via Borgognona e Via Frattina, il cui termine è però tassativamente previsto per il 15 settembre quando si terrà la Notte della Moda di Vougue in concomitanza con la Settimana dell’Haute Counture di Milano.

Dal 21 ottobre al 30 novembre la viabilità sarà limitata, con circolazione alternata, in Piazza della Bocca della Verità, tra Via Cerchi e Via della Greca.

VIA TIBURTINA. Una delle strade più percorse dai pendolari ma, anche una delle più interessate dai cantieri: da ieri, 29 agosto a mercoledì 31, verrà chiusa la corsia centrale tra Via dei Durantini e Via Cave di Pietralata dalle ore 7 alle 18, per lavori sulla rete fognaria, con successiva deviazione delle linee bus del 163, 211, 309, 443 e 448 .

Deviazioni anche per le linee che percorrono Via Nizza, interessata da lavori stradali. Le corse del 38-80 e 88 tra Piazza Fiume e Piazza Dalmazia saranno spostate su Viale Regina Margherita, Via Po e Via Salaria.

Una situazione non certo facile per molti romani che al ritorno dalle vacanze devono subire fin da subito lo stress del traffico!

Federica Fralassi

Tags:

Altri Articoli Interessanti: