ViaggiNews

Natura | Madagascar, eco-vacanze tra mare, spiagge e biodiversità

mercoledì, 8 giugno 2011

Madagascar (foto dal web)

NATURA VACANZA IN MADAGASCAR, MARE, SPIAGGE / ROMA – Il Madagascar è una magnifica isola che evoca spiagge, mare e natura ancora incontaminata. Tra la foresta pluviale, gli alberi di baobab e i curiosi lemuri che spuntano in continuazione, la quarta isola per estensione al mondo è la meta perfetta per il turista amante della natura e delle terre ricche di biodiversità.

Il Madagascar è un’isola con due anime: da una parte il relax e la tranquillità della vita da spiaggia, dall’altra il fascino esotico delle avventure all’interno del territorio. Per chi predilige una vera e propria vacanza all’insegna del sole e del relax la meta ideale è l’isola Nosy Be, un vero e proprio paradiso molto amato e proposto da diversi tour operator come meta per il viaggio di nozze. Perfette anche le isolette come la Nosy Tanikely, in cui si trova il parco nazionale subacqueo e la Nosy Komba, definita l’isola dei lemuri.

Per chi vuole un’esperienza che sia soprattutto un viaggio e non una semplice vacanza, è possibile esplorare altre zone del Madagascar grazie ai tour organizzati dagli operatori turistici. Un modo affascinante per entrare in contatto con un mondo completamente diverso dal contesto occidentale, tra la grande ospitalità della popolazione, le tradizioni locali e, purtroppo, l’estrema povertà.

L’aspetto naturistico è perfettamente rappresentato da questa isola che, grazie al distaccamento primordiale dall’Africa, ha reso il Madagascar un meraviglioso santuario di flora e fauna. Emblema della fauna locale è il simpaticissimo lemure e  sono presenti anche camaleontirettilianfibiuccelli endemici, che non è possibile trovare in altre zone del mondo. Per quanto riguarda la flora, il Madagascar presenta delle foreste pluviali entrate a diritto fra i siti patrimonio dell’UNESCO.

Ilaria Galli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: