ViaggiNews

Eventi | Settimana della Cultura: tutti le info utili

martedì, 5 aprile 2011

La Galleria Borghese di Roma (foto dal web)

SETTIMANA DELLA CULTURA MINISTERO BENI CULTURALI / ROMA –   ‘Per nove giorni sarai il cittadino più fortunato del mondo’. E’ questo il claim del massivo battage pubblicitario con cui il Ministero per i Beni e le Attività Culturali sta sponsorizzando la XIII Settimana della Cultura. Ed effettivamente lo spot ha ragione: siamo fortunati. Già perché per nove giorni, dal 9 al 17 aprile, avremo a nostra disposizione grauitamente le meraviglie della nostra Italia. Tutti i luoghi statali dell’arte (monumenti, musei, aree archeologiche, archivi, biblioteche) saranno visitabili senza pagamento del biglietto. Inoltre mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate, concerti, renderanno ancora più speciale l’esperienza ai visitatori.

Il FAI e Legambiente partecipano alla Settimana della Cultura. Il FAI offre l’ingresso gratuito mercoledì 13 aprile al Castello di Masino a Caravino (To), alla Villa e Collezione Panza (Varese), all’Abbazia di San Fruttuoso a Camogli (Ge), al Parco di Villa Gregoriana a Tivoli (Rm) e al Giardino della Kolymberta (Ag). Legambiente propone due eventi: due eventi: sabato 9 aprile Visita guidata nell’area paesaggistico – archeologica di Tuvixeddu, promosso da Legambiente Sardegna, e sabato 16 aprile Viaggio in treno Cagliari – Isili nell’ambito del progetto: “Il treno: laboratorio itinerante di mobilità sostenibile e valorizzazione del paesaggio e dell’ambiente della Sardegna”, quale rievocazione del viaggio inaugurale della tratta ferroviaria avvenuta nel 1888, promosso da Legambiente Sardegna, Comune di Isili e Arst-FdS.

Per conoscere tutti gli appuntamenti e tutti i luoghi statali aperti gratuitamente visita il sito del Ministero: www.beniculturali.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: