ViaggiNews

News | Guerra in Libia – Rischio terrorismo, Prefetto: Roma, 1000 obiettivi

martedì, 22 marzo 2011

NEWS GUERRA LIBIA RISCHIO TERRORISMO ROMA PREFETTO / ROMA – Gheddafi lo ha detto e lo ha giurato: si vendicherà. E in particolar modo ha puntato il dito contro l’Italia considerata “traditrice”. Se il rischio di missili contro la Sicilia viene però considerato dalle autorità impossibile (la gittata dei missili libici è troppo corta) un attacco terroristico con kamikaze non viene affatto escluso. Per questo motivo sono state rafforzate le misure di sicurezza in tutti quei luoghi considerati a rischio, in particolar modo a Roma.  “Gli obiettivi sensibili a Roma sono più di mille – ha detto il prefetto della Capitale Giuseppe Pecoraro – Per alcuni di questa è stata rafforzata la vigilanza in base all’evoluzione degli scenari internazionali”.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: