Le 10 città più care al mondo: alcune veramente inaspettate

La classifica delle città più care al mondo sgancia una vera e propria bomba. Mentre alcune erano veramente prevedibili, per altre c’è un immenso stupore. Scopriamo quali sono per organizzarsi al meglio durante la vacanza.

Molte di queste mete sono super gettonate per le vacanze e scoprire che si tratta di alcune delle mete più care al mondo non sarà certo una bella soddisfazione.

Svizzera Ginevra
La città di Ginevra in Svizzera

L’Economist infatti ha stilato una classifica delle 10 città più care al mondo, offrendo uno spaccato su quella che è la vita del posto ma anche di quello che questo significa per i viaggiatori che vogliono intraprendere un viaggio.

Le città più care al mondo

Oggi, grazie anche alle low cost, è possibile trovare biglietti e offerte che permettono di volare più o meno ovunque senza spendere un capitale. Tuttavia non sempre è possibile soprattutto negli ultimi mesi. La classifica delle città più costose offre un quadro interessante che aiuta a capire soprattutto quello che ci aspetta, ovvero cosa significa visitare un posto.

Sono state valutate ben 172 città, comparando tutti i fattori, dal cibo alle bevande alle forniture di vario tipo quindi ogni tipo di spesa che si può comunemente affrontare. L’indice del costo è stato utilizzato per tutte le città, tenendo conto sicuramente dei cambiamenti dovuti alla pandemia e anche alla guerra in Ucraina che hanno fatto aumentare i prezzi di tutto. In generale infatti si è riscontrato praticamente ovunque un aumento dell’8.1% dei prezzi. Non ci sono città italiane nella top ten ma anche il nostro Paese comunque non scherza in fatto di costi.

La città più cara del mondo risulta essere New York, cosa alquanto prevedibile visti i costi della Grande Mela. In realtà deve dividere il podio con un’altra concorrente, ovvero Singapore. Damasco e Tripoli restano invece le città più economiche in assoluto. Quindi in questo senso non ci sono grosse novità. Scopri anche quali sono le città con la tassa di soggiorno più alta in assoluto. 

Alla terza posizione, tra le città più care al mondo, c’è Tel Aviv, ovvero la più grande dello stato d’Israele. L’indagine ha riguardato praticamente il ventaglio tra agosto e settembre per i prezzi. Al quarto posto si trovano Hong Kong e Los Angeles che sono capitali economiche nel mondo, l’Economist annovera poi Zurigo al quinto posto mentre al sesto troviamo Ginevra. Le città sono da sempre delle mete molto care. Segue San Francisco che si trova in California la quale ha subito un aumento vertiginoso dei prezzi veramente significativo, addirittura si parla del picco più alto mai registrato negli ultimi venti anni, quindi non una semplice variazione di mercato.

New York
New York

Parigi scivola in fondo alla classifica

Anche Parigi, tra le città europee più care, segue l’impennata dei prezzi anche se, a causa degli aumenti in generale se è sempre stata al vertice oggi scende al nono posto. Anche Copenhagen si piazza nella top ten, lo stato più felice al mondo sicuramente deve fare i conti con la situazione economica della Danimarca e dei prezzi che risultano proprio cari.

Questo dimostra quanto la situazione generale sia cambiata e alcune città abbiano avuto un impatto veramente importante in termini economici, cosa che ricade inevitabilmente sui viaggiatori che dovranno rivedere le opzioni di viaggio.