Dove andare a Natale 2022: le 5 destinazioni low cost da scegliere ora

L’aria di Natale non è poi così lontana e quindi è tempo di pensare a qualche viaggio da organizzare per le feste. Scopriamo le mete migliori low cost e imperdibili per questo periodo da favola.

Ovviamente il periodo natalizio comporta una spesa piuttosto corposa perché si tratta di un momento dell’anno dove le partenze sono elevate e quindi i prezzi aumentano a dismisura. Per evitare di spendere un capitale abbiamo pensato ad una guida con cinque destinazioni stupende ma altrettanto economiche anche per chi sceglie di viaggiare con la famiglia.

Varsavia
Varsavia (Adobe stock)

Sarebbe infatti oneroso organizzare un viaggio per più persone. In queste mete troverai tutto lo spirito natalizio, i mercatini di Natale, le fiere a tema e ovviamente tutto anche per i più piccini.

Viaggio di Natale low cost

Una meta italiana perfetta per il Natale è senza dubbio Gubbio. Si tratta infatti di un luogo ricco di fascino soprattutto nel periodo natalizio. Non tutti lo sanno ma è proprio in città che viene realizzato l’albero di Natale più grande al mondo nonché il presepe più grande. Ambientato a San Martino, tutto il quartiere e la città si trasformano in un luogo incantato. Le statue sono a grandezza naturale, l’albero è spettacolare e illumina tutto il centro. Gli hotel a Gubbio sono economici, si trovano facilmente delle soluzioni a 50 euro a notte in camera doppia e i ristoranti offrono cene complete per circa 30 euro a testa, quindi molto più economiche per un pasto veloce.

Anche Perugia è una meta perfetta perché durante il Natale ci sono decorazioni ovunque, le botteghe, i mercatini, tutto è molto suggestivo e caldo. La città si anima ed è ancora più affascinante. Per un B&B si trovano tante offerte a 30 euro a notte e ci sono molti ristoranti low cost.

La meta imperdibile low cost in Europa è invece Varsavia. Una città romantica e ricca di fascino che a Natale è di grande bellezza. Si raggiunge facilmente dall’Italia e ci sono tantissimi mercatini da visitare. La messa del 24 si tiene anche una messa molto suggestiva per chi vuole essere qui proprio nei giorni di festa. Grazie ai voli low cost è facile trovare biglietti a poco prezzo, i costi di hotel e B&B sono molto bassi, circa 40 euro a notte, quindi si stima un fine settimana lungo a meno di 300 euro a persona.

Gubbio
Gubbio (Adobe stock)

Anche Bucarest è una città molto economica e bella a Natale. Ci sono tante iniziativi come i mercatini di Natale che sono ovunque, la pista di pattinaggio, il grande albero. Insomma, c’è davvero tanto da fare e soprattutto da vedere. La città è molto economy, con 30 euro si fanno biglietti di andata e ritorno e il prezzo è lo stesso a notte per un hotel. Per un fine settimana lungo si può spendere circa 180 euro a persona.

Per chi vuole fare un viaggio più lungo allora un’ottima idea è Bangkok che in questo periodo dell’anno non è molto costosa. Tuttavia qui il clima natalizio è diverso, non ci sono alberi ovunque e lucine di Natale, quindi è indicato per chi vuole approfittare di una meta economica rispetto al resto dell’anno, anche per il clima particolarmente favorevole.

Meglio organizzarsi subito e non perdere l’occasione di prenotare un bel viaggio natalizio con un’offerta speciale, magari per visitare uno dei più bei mercatini low cost che ci sono in giro. Ovviamente una meta che viene studiata fuori periodo permette di risparmiare veramente tanto.