I 3 viaggi itineranti che tutti dovremmo fare almeno una volta nella vita!

I viaggi itineranti sono sicuramente il modo migliore per scoprire un paese, visitando mete differenti tra loro per apprezzare l’essenza del luogo e non solo le città simbolo. Ci sono mete straordinarie in giro per il mondo dove poterli organizzare, scopriamo i 3 da fare assolutamente nella vita.

I viaggi itineranti si possono fare sia a piedi, per chi è allenato e vuole vivere un’esperienza straordinaria ma anche in auto, da noleggiare sul posto, oppure con i mezzi quindi treno/aereo.

Algarve
Algarve (adobe stock)

Ovviamente ogni itinerario ha delle caratteristiche diverse, sia in termini di cose da vedere ma anche di costi da sostenere.

Viaggi itineranti da fare

Il viaggio itinerante più bello da fare in Europa è sicuramente quello lungo la costa del Portogallo, la più naturale e frastagliata, con panorami mozzafiato e possibilità di vivere esperienze indimenticabili. Dall’Algarve a Porto alla scoperta di città senza tempo, fiumi e anche un po’ di quel fascino decadente. Si può partire dalla costa orientale dell’Algarve e muoversi verso Faro e quindi Albufeira. Queste città sono da visitare assolutamente, siamo nel paradiso dei surfisti per le onde spettacolari. Proseguendo si arriva a Sagres e Cabo de São Vicente. Qui le scogliere sono da sogno e il paesaggio è molto particolare. Ci sono tanti paesini molto particolari e caratteristici come il borgo dei pescatori con le casette bianche, Vila Nova, ma anche città più gettonate come Cascais, famosa località balneare.

Tra i viaggi itineranti è impossibile non citare quello USA chiaramente coast to coast. È un classico per i viaggiatori, da fare in moto, auto o camper ma non a piedi a meno che non abbiate tanto tempo libero a disposizione. In questo caso potete scegliere il treno o gli autobus oppure gli aerei ma la spesa sale di parecchio. L’itinerario può essere ampiamente personalizzabile ma quello che si fa è andare da una costa all’altra degli Stati Uniti. L’ideale è proprio iniziare con New York dove i collegamenti aerei con l’Italia sono frequenti.

USA
USA (Adobe stock)

Qui si può scegliere di proseguire per la Lincoln Highway che attraversa tutti gli Stati Uniti da New York a San Francisco oppure fare solo delle tappe: tra le imperdibili Pittsburgh, Chicago e Sacramento. Un’alternativa è la Route 66, qui le tappe sono parecchie e si va da Chicago a Los Angeles, da non perdere: Santa Fe e chiaramente la tappa iniziale e finale. Per i naturalisti si può optare invece per un coast to coast più wild passando per Las Vegas, Arizona, Utah, New Mexico, San Antonio. Qui qualche idea per una vacanza da fare in camper. 

Il terzo viaggio itinerante da fare una volta nella vita è quello che passa per il Sud America quindi completamente diverso da quello classico del cuore degli USA. In questo caso si può spaziare da Buenos Aires a Ushiaia passando per El Calafate, Puerto Iguazu, vedendo da vicino le cascate, gli enormi paesaggi naturali ma anche le città particolari tra Argentina, Brasile, Perù e Cile.

Un’esperienza di vita sicuramente differente dal classico viaggio che permette di vivere emozioni uniche e indimenticabili.