Il castello Disney esiste ed è veramente spettacolare

Il castello che ha ispirato la Disney esiste ed è possibile visitarlo, un sogno che si avvera per molti. Scopriamo dove si trova e come visitarlo

Una vera e propria fortezza che si trova in cima ad un monte roccioso che domina la Sierra de Guadarrama. Siamo a Segovia, una città spagnola non propriamente conosciuta dal turismo di massa, famosa per molte attrazioni uniche nel loro genere come la via dei mulini, l’acquedotto romano e addirittura il castello della Disney. Anche questo castello è spettacolare e si trova in Germania. 

Castello di Alcazar
Castello di Alcazar (adobe stock)

Pochi sanno infatti che per realizzarlo l’azienda si è ispirata proprio a questa bellissima costruzione che si chiama Alcázar.

Il castello Disney ad Alcázar

Il castello Alcázar fu eretto durante la dominazione araba ed è stato ufficialmente riconoscimento come Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. La città si trova a meno di 100 chilometri da Madrid quindi si raggiunge facilmente, il castello è ubicato nel quartiere storico e ben collegato.

È stato più volte ampliato per volere dei sovrani, Filippo II invece fece implementare alcuni dettagli per renderlo più europeo e anche fiabesco. Sono proprio le cuspidi installate che alla fine hanno dato quella caratterizzazione così unica che troviamo fedelmente riprodotta nella favola di Cenerentola.

Un tempo era un palazzo militare quindi serviva come fortezza, poi diventò una prigione militare, un collegio e un’accademia. In pratica un po’ un luogo tuttofare che veniva utilizzato all’occorrenza. Le sale interne sono spettacolari ma non tutti sanno la storia particolare che lo lega a Walt Disney. Fu proprio lui a visitar e dormire nel castello e, innamorato della sua figura, scelse di utilizzarlo per Cenerentola e Biancaneve.

Il castello è assolutamente da visitare, c’è la sala del Trono con un soffitto totalmente decorato e il tetto che è stato ricostruito dopo il grave incendio, la cappella reale dove si sono celebrate le nozze tra Filippo II e Anna d’Austria, la sala d’armi dove c’è un’enorme costruzione di armi e armature. Inoltre il castello gode di una vista spettacolare su tutta la città.

Per visitare il castello si paga un biglietto di 8 euro con alcuni sconti e agevolazioni per bambini e anziani. Ne vale assolutamente la pena.

Cosa vedere a Segovia

Segovia è una città di passaggio soprattutto per coloro che percorrono il Cammino di Santiago, è di grande bellezza e di rilevanza storica anche perché vanta un acquedotto romano tra i più belli al mondo, un vero capolavoro di ingegneri. Anche la Cattedrale è molto interessante e suggestiva ma in generale gli edifici della città sono tutti maestosi ed imponenti. Si può scegliere di visitarla per la gita di un giorno o di trascorrere un periodo più lungo, ne vale sempre la pena.

Segovia
Segovia (adobe stock)

Se l’acquedotto romano è il suo simbolo, sicuramente il castello è la sua arma segreta, romantico e immerso nel verde è veramente incredibile. Le piazze sono piene di vita e di attività ma molto particolare è anche il sentiero dei mulini. Questo si trova a circa un’ora da Madrid ed è una vera leggenda. L’acquedotto romano è gratuito mentre la Cattedrale ha un costo di 3 euro.