Le 5 spiagge segrete più belle d’Europa per relax e tranquillità

L’estate è fantastica ma è anche il momento dell’anno in cui tutti partono e questo vuol dire caos più o meno ovunque. Scopriamo le spiagge più tranquille e segrete d’Europa

Estate fa rima con vacanza ma questo è il momento in cui le spiagge e le mete turistiche sono più affollate. Non sempre quindi si può ottenere pace e tranquillità poiché, soprattutto in Italia, le aree vengono letteralmente prese d’assalto dai vacanzieri.

Psili Ammos
Psili Ammos (adobe Stock)

Per questo abbiamo pensato di analizzare nel dettaglio 5 spiagge perfette per coloro che cercano una vacanza di relax e vogliono comunque un luogo paradisiaco.

Spiagge segrete in Europa

Le spiagge segrete in Europa sono quelle meno battute dal turismo di massa, naturali, poco frequentate e quindi ideali per trovare la quiete tanto sperata. Fondali trasparenti, tranquillità ma anche un clima straordinario per tutti i vacanzieri, coppie ma anche single o gruppi.

Il primo gioiello è quello delle Isole Cies che si trovano sull’Atlantico. Un luogo di incredibile bellezza nella Praia de Rodas. Per coloro che vogliono fuggire dal caos ma al tempo stesso fare il bagno in una vera e propria perla, questo è il posto perfetto. Siamo in Galizia tra sabbia bianca finissima e mare turchese.

Un altro luogo da visitare assolutamente per il massimo relax è la spiaggia di San Giovanni in Sardegna. La regione non ha bisogno di presentazioni, grazie alle sue acque di grande bellezza ma questa zona non è presa d’assalto. Si trova a mezz’ora da Oristano, dove si trovano alcune delle spiagge più belle di tutta Europa. da visitare assolutamente per le dune di sabbia e le acque cristalline.

Al terzo posto abbiamo Guéthary nei Paesi Baschi dove la spiaggia è unica ma anche il panorama. Il villaggio è piccolo quindi non affollato, la zona è molto particolare anche da visitare, le acque blu intenso e la natura incontaminata alle spalle fa da sfondo anche per i surfisti che possono trovare qui un luogo ideale.

Non poteva mancare la Grecia con la sua Psili Ammos, una spiaggia ritenuta sacra. Lo scenario è veramente incantevole, c’è anche un’area dedicata ai nudisti ma è facile che questi si organizzino un po’ ovunque. Le acque sono così trasparenti da sembrare una piscina, attorno fiori e natura fanno da cornice.

L’ultima perla è in Algarve, siamo a Praia de llha, un luogo perfetto dove trovare pace e serenità senza quel caos tradizionale delle spiagge. Un rifugio segreto, un’isola della costa di Tavira con sabbia finissima e un mare da sogno.

Praia de Rodas
Praia de Rodas (Adobe Stock)

L’Europa è ricca di mete uniche per chi vuole qualcosa di diverso e una vacanza all’insegna del relax e della tranquillità soprattutto ad agosto. Questi posti chiaramente non hanno lidi attrezzati ma sono totalmente naturali, quindi bisogna organizzarsi in autonomia per tutti i comfort. Sono comunque comodamente accessibili anche con tutta la famiglia perché sono aree sabbiose quindi anche per i bambini è tranquillo e divertente. Inoltre, trattandosi di aree naturali, non ci sono costi d’accesso ed è possibile visitare posti sempre nuovi senza spendere praticamente nulla.