Il nuovo ponte è una delle opere più spettacolari in Europa

Una delle opere più importanti in Europa che è stata inaugurata dopo anni di lavoro. Scopriamo di cosa si tratta e dove si trova

Il ponte di Pelješac è stato finalmente completato, un’opera di straordinaria bellezza e anche molto complessa. Si estende per 2.4 chilometri e va a collegare la terraferma all’isola omonima. È il più grande mai costruito in Croazia ed ha un design super moderno.

Peljesac
Peljesac (Adobe Stock)

Scopriamo insieme tutti i dettagli su questa meraviglia che aiuterà tantissimo anche i turisti italiani.

Ponte di Pelješac: collegamenti più facili per i turisti

Ammirando la baia di Mali Ston, ora si osserva qualcosa di totalmente differente e unico nel suo genere. Questo collegamento però è fondamentale anche per gli italiani perché rientra nell’autostrada adriatico-ionica che renderà quindi anche le vacanze più semplici.

Oggi è stata una giornata di grande festa per tutti i residenti che risolveranno così molti problemi di traffico e potranno accogliere meglio i turisti e quindi prepararsi all’estate. Quest’idea era nell’aria da ben vent’anni ma solo oggi ha visto finalmente la luce e la realizzazione completa.

Questo ponte d’acciaio va ad unire tutto il Paese e quindi rende, per coloro che visitano la Croazia, molto più facile muoversi sul territorio. I visitatori che arriveranno quest’estate nel Paese potranno ammirarlo per la prima volta.

Oltre ad essere un’opera molto utile è anche già un’attrazione turistica per la sua bellezza e particolarità. Completamente realizzato in acciaio, è alto 55 metri ed ha 4 diverse corsie. L’anno prossimo sarà pronto anche il passaggio pedonale. In questo modo i turisti potranno muoversi liberamente senza dover uscire dall’Europa.

È stato finanziato proprio dall’Unione Europea infatti e si tratta di uno dei progetti più grandi di coesione mai realizzati ad oggi. In italiano è stato battezzato come Ponte di Sabbioncello, località omonima da cui parte. Fino ad ora queste due parti del Paese erano divise da una parte di terra bosniaca, per questo è così importante la realizzazione. Prima le persone dovevano attraversare ben due frontiere prima di arrivare a destinazione e questo implicava molti rallentamenti per i turisti che potevano anche perdere il traghetto.

Ponte Croazia
Ponte Croazia (Adobe Stock)

L’importanza del ponte

Questo ponte quindi è straordinario perché è un’opera moderna e di grande coesione sociale ma sarà un punto di svolta per il turismo, in particolare per questa estate essendo la Croazia una delle mete più gettonate grazie alle sue spiagge da sogno e agli ottimi prezzi che è ancora possibile trovare.