3 mete low cost per le vacanze in italia: dove andare spendendo poco

L’estate italiana è spettacolare ma anche molto cara, talvolta inaccessibile. I prezzi di hotel e strutture sono alle stelle e diventa difficile organizzarsi, scopriamo le 3 mete low cost dove spendere poco

Voglia di vacanza ma anche di non spendere un capitale? Il periodo estivo, soprattutto per coloro che viaggiano a cavallo del Ferragosto, può essere compromettente per le tasche. I prezzi sono piuttosto elevati ovunque e ci sono mete particolarmente care perché molto ambite dai turisti.

Gargano
Gargano (Adobe Stock)

Per fortuna però il Paese è così grande e ricco di varietà che è possibile anche trovare delle vacanze low cost godendosi tutta la bellezza naturale ma anche i divertimenti che ha da offrire.

Vacanze low cost in Italia: le 3 mete economiche

I fattori per definire una vacanza low cost sono in particolare due: il prezzo per l’accesso ad alloggi e strutture e in secondo luogo il costo dei relativi divertimenti e servizi che includono non solo ristoranti e attività ma anche accesso alla spiaggia, trasporti, costo dei beni di prima necessità. Vediamo le mete più accessibili ma anche più belle in Italia.

Vico del Gargano – Puglia

Vico del Gargano è un’ottima meta economy per le vacanze estive. In generale tutto il Gargano è più economico del Salento che è stato preso d’assalto negli ultimi anni. In questo punto, perfetto per le sue bellezze naturali, sorgono spiagge ampie e molto spesso libere dove ci si può attrezzare in autonomia senza pagare l’ingresso. Inoltre il borgo antico è molto suggestivo, tanto da essere stato eletto tra i più belli d’Italia. Di stampo medioevale è molto famoso per la produzione dell’olio ma anche come paese dell’amore. Vicino si trova il Parco Nazionale del Gargano dove si può godere di natura, pinete e foreste. Da questo punto si possono raggiungere facilmente altre mete come Peschici e Rodi. Non solo la posizione quindi ma anche il costo della vita nel borgo lo rendono ideale per una vacanza tra mare e natura low budget.

Riviera del Conero – Marche

Se l’obiettivo è organizzare una vacanza naturale, questo è il posto perfetto. Nella Riviera del Conero sorge il Parco Regionale Naturale del Monte Conero che ha ricevuto la certificazione con la Carta Europea del Turismo sostenibile ed è una delle bellezze più suggestive sul Mare Adriatico. Ci sono 20 km di coste dove divertirsi con numerose cale e insenature che sono ad accesso libero. Non mancano poi le attività, è possibile fare trekking e arrampicata, pic nic all’aria aperta e passeggiate nel verde, tutto gratis. Non perdetevi una visita alla spiaggia delle 2 sorelle, una delle più belle d’Italia.

Trapani – Sicilia

La Sicilia è la meta ideale per un viaggio estivo e Trapani è sicuramente una delle scelte migliori. Non solo ha un centro storico incredibile per i tanti popoli che hanno lasciato la loro impronta ma vanta anche uno dei borghi più belli d’Italia, Erice. Questo si trova sul Monte omonimo ed ha un giardino che circonda interamente il Castello di Venere, da vedere assolutamente. La Sicilia, nonostante sia molto gettonata, offre delle perle come Trapani che permettono di raggiungere comodamente vari punti come la Riserva Naturale dello Zingaro ma anche le isole Egadi. Il costo del pernottamento è ottimo e si può mangiare qualcosa di fantastico anche con 5 euro a persona.

Come trovare le mete low cost?

Abbiamo proposto tre mete per le vacanze estive ma ci sono tantissimi spunti in Italia dove potersi dirigere per una vacanza da sogno che non sia troppo esosa. L’idea migliore è trovare zone ben collegate, non centri principali, che offrano la possibilità di muoversi liberamente e fare visite ed escursioni. Spiagge gratuite e zone ricche di verde sono perfette: niente pagamento giornaliero dell’ingresso e possibilità di fare molte escursioni e attività all’aria aperta senza spendere soldi.

Trapani
Trapani (Adobe Stock)