Musei e monumenti aperti il 25 aprile 2022: come funziona e cosa vedere

Musei e monumenti aperti il 25 aprile 2022. La Festa della Liberazione offre una straordinaria opportunità di regalarci una giornata dedicata alle nostre bellezze.

Musei e monumenti aperti nella giornata di lunedì 25 aprile: “Il 25 aprile musei, monumenti e siti archeologici statali saranno aperti per una Festa della Liberazione all’insegna della cultura”.

25 aprile 2022 musei e monumenti
L’Altare della Patria a Roma: monumento al milite ignoto, simbolo dell’Unità d’Italia e dei valori della Patria

Non vi poteva essere annuncio più gradito da parte del Ministro dei Beni, delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini. Nonostante la Festa della Liberazione cada di lunedì, giorno tradizionale di chiusura, vi sarà infatti l’apertura straordinaria di oltre 300 luoghi di cultura. Un’occasione per una passeggiata nella propria città o per una gita culturale. Una delle cose da fare in questa giornata di festa.

Cosa sarà possibile vedere il 25 aprile 2022

L’Italia intera spalancherà le porte ai visitatori per farci godere delle sue meraviglie. Ogni regione, e praticamente ciascun capoluogo e città, sarà in grado di offrire squarci di grande storia e cultura.

Il 25 aprile saranno aperti al pubblico tutti i musei, monumenti e parchi archeologici statali. Dunque da Pompei alla Galleria degli Uffizi di Firenze, dalla Valle dei Templi di Agrigento alla Pinacoteca di Brera, dal Parco del Colosseo a Roma a Castel del Monte ad Andria.

Vediamo cosa vedere nelle maggiori città italiane, partendo dalla Capitale.

Roma, da vedere il Museo della Liberazione

Nella giornata della Festa della Liberazione, la visita al Museo della Liberazione è un passaggio quasi obbligato. Situato in Via Tasso è esso stesso un patrimonio inestimabile della nostra storia, lì dove sono state scritte le pagine più drammatiche dell’occupazione nazista. Il Museo è aperto dalle ore 09.00 alle 19.00. L’ingresso è libero, anche se è sempre gradita un’offerta volontaria.

Venezia, lo spettacolo dell’arte il 25 aprile

Nella splendida città lagunare il nostro consiglio ricade su Le Gallerie dell’Accademia di Venezia, museo statale italiano che raccoglie la più grande collezione di arte veneziana e veneta. Tintoretto, Tiziano, Canaletto, Giorgione, Veronese sono soltanto alcuni degli artisti presenti con le loro opere all’interno del museo. Uno straordinario fiore all’occhiello del Museo è senz’altro il celeberrimo disegno di Leonardo Da Vinci, Uomo Vitruviano. Il 25 aprile il Museo sarà aperto dalle ore 8.15 alle ore 14.00. Il costo dei biglietti è il seguente:

  • Biglietto intero di € 12.00;
  • Ridotto € 2.00, per i giovani dai 18 fino ai 25 anni;
  • Gratuito per i minori di anni 18

Torino, il Museo Egizio per la Festa di Liberazione

Il capoluogo sabaudo offre il suo Museo Egizio, qualcosa di assolutamente unico a livello mondiale e considerato per la qualità e la quantità dei reperti secondo soltanto a quello del Cairo. Una collezione ricchissima, un patrimonio mondiale che appartiene all’intera umanità, che il museo ha l’onore, e l’onere, di custodire. Lunedì 25 aprile apertura speciale del Museo Egizio che seguirà il seguente orario: 09.00 – 21.00, con la Biglietteria che chiuderà un’ora prima. Il costo dei biglietti è il seguente:

  • Biglietto intero di € 15.00;
  • Ridotto Over 70 € 12.00
  • Ridotto Studenti, 15 – 18 anni e universitari € 3
  • Ridotto Junior, 6 -14 anni € 1
  • Biglietto Famiglia € 30

Firenze, la meraviglia degli Uffizi

Quando si parla di Firenze, la città d’arte per antonomasia, non si può non far riferimento alla Galleria degli Uffizi, un viaggio straordinario nell’arte e nella storia della città medicea. Gli Uffizi, il Corridoio Vasariano, Palazzo Pitti fino al Giardino di Boboli rappresentano un tragitto inebriante di storia e di bellezza. La Galleria degli Uffizi seguirà il seguente orario: 08.15 – 18.30, con ultimo accesso alle ore 17.30 e per quanto riguarda il costo dei biglietti è il seguente:

  • Biglietto intero di € 20.00;
  • Ridotto € 2.00, per i giovani dai 18 fino ai 25 anni;
  • Gratuito per i minori di anni 18

Napoli, il 25 aprile al Museo Capodimonte

Il Museo nazionale di Capodimonte rappresenta un gioiello d’arte all’interno dell’omonima reggia. Napoli è la sua culla, colei che lo protegge e che protegge i suoi tesori. Si potranno osservare le oltre 6000 porcellane che arricchiscono una collezione unica al mondo ed infinite altre opere d’arte come quelle presenti, ad esempio, nella splendida Galleria Farnese. Il Museo di Capodimonte attua il seguente orario: 08.30 – 19.30, con ultimo accesso alle ore 18.30. Il costo dei biglietti è il seguente:

  • Biglietto intero di € 12.00;
  • Ridotto € 2.00, per i giovani dai 18 fino ai 25 anni;
  • Gratuito per i minori di anni 18

Gita a Pompei per il 25 aprile

Se si parla di storia, di arte come non citare uno dei musei a cielo aperto più belli del mondo: gli scavi di Pompei. Sotto una coltre di cenere e lapilli causata dall’eruzione del Vesuvio, anno 79, è stata ritrovata una città con la sue tradizioni, le sue abitazioni, la sua immutata bellezza. Gli scavi di Pompei non possono essere descritti, si devono soltanto vedere, seguendo questo orario: 09.00 – 19.00, con ultimo accesso alle ore 17.30. Il costo dei biglietti è il seguente:

  • Biglietto intero di € 17.50;
  • Ridotto € 3.50, per i giovani dai 18 fino ai 24 anni;
  • Gratuito per i minori di anni 18

Una giornata da passare fra la cultura e la meraviglia dell’arte.  Ricordando la Storia e l’importanza della festa di Liberazione del 25 aprile. Un’occasione da non perdere per visitare musei e monumenti.

Ricordiamo che dal 1 aprile è decaduto l’obbligo del green pass e della misurazione della temperatura, ma rimane l’obbligatorietà per quanto riguarda l’uso di indossare dispositivi di protezione come la mascherina, sia chirurgica che FFP2.