Eventi settembre 2021 Italia: festival e sagre da non perdere

Quali sono gli eventi da non perdere per nessun motivo nel mese di settembre

eventi settembre
Gli eventi da non perdere a settembre: festival e sagre

 

La fine dell’estate è sempre un momento un po’ nostalgico e in cui si tirano le somme dei mesi passati, ma anche il periodo in cui, con l’arrivo di settembre, si prospetta un nuovo inizio. E settembre è il mese in cui iniziano festival e sagre.

Molti eventi sono stati cancellati lo scorso anno a causa della pandemia, ma in questo settembre 2021 con le dovute precauzioni ci saranno. Ecco una lista con i principali festival e le più importanti sagre da non perdere a settembre.

Festival a settembre 2021

Non è propriamente un Festival, bensì una Fiera. In questo momento a Milano è in corso il Salone del Mobile 2021. La fine è prevista per il 10 settembre, e i prossimi due giorni prevedono ancora una buona dose di eventi e iniziative tutte da scoprire, alcune delle quali anche in streaming. Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale.

Come ogni anno, inoltre, in concomitanza con il Salone del Mobile si svolge anche l’evento chiamato Fuorisalone, ovvero una serie di eventi disseminati per tutta la città di Milano. Non si tratta di un evento fieristico in quanto non c’è un’organizzazione centrale a cui gli eventi fanno riferimento, ma è nato spontaneamente negli anni Ottanta. Anche in questo caso, la lista degli eventi è disponibile sul sito.

eventi settembre

Non solo nella città di Milano sono previsti eventi interessanti in questi giorni. Il 9 settembre, per esempio, inizia il Festival della Comunicazione, nella città di Camogli, la cui fine è prevista per il 12 settembre. Tra gli ospiti di rilievo anche Piero Angela, Alessandro Barbero, Guido Catalano e Carlo Cottarelli. Un evento culturale interessante che spinge a una riflessione non solo sulla comunicazione, ma anche sull’attualità in generale in un’epoca tanto contorta e complessa.

A livello musicale, inizia stasera a L’Aquila il Pinewood Festival, un evento all’aperto con ospiti che stanno cavalcando la scena italiana come Willie Peyote, Frah Quintale, Gazzelle e Fulminacci. Tra gli ospiti più noti doveva esserci anche la bravissima Francesca Michelin, ma purtroppo la sua partecipazione è stata annullata a causa della positività al virus Covid-19 di uno dei membri del suo staff.

Sagre a settembre 2021

Non solo Festival: settembre è mese anche di sagre. Per accedere, quest’anno, sarà necessario esibire il Green Pass, e comunque svolgendosi all’aperto i rischi di contagio legati a queste manifestazioni dovrebbero essere molto bassi. In ogni regione d’Italia sono previsti eventi della durata di uno o più giorni, se non addirittura di più fine settimana. Impossibile elencarli tutti, ma ve ne suggeriamo comunque alcuni che costituiscono un’attrazione a livello turistico.

Inizia oggi, ad esempio, la 56esima Sagra del Cinghiale di Capalbio, il cui nome è già tutto un programma. Tutti i piatti proposti, infatti, hanno alla base la carne di questo animale, allevato nella vicina riserva di Monteti, vicino al paese dove si svolge la festa.

Con l’arrivo della stagione della vendemmia, tante sono ovviamente le feste e le sagre dedicate al vino, come ad esempio la Grande Festa del Vino, organizzata per l’11 e il 12 settembre a Venezia, o la Go Wine, organizzata nel centro storico di Alba per il 19 e il 26 settembre.

eventi settembre
Funghi e castagne: si inizia con le sagre di settembre

A Roma, dal 24 al 26 settembre, si svolgerà la Sagra del Fungo Porcino, mentre l’11 e il 12 settembre si svolgerà a Castelnuovo di Porto, sempre in provincia di Roma, la Sagra degli Gnocchi.

Andando un pochino più in là con le date, da non perdere assolutamente sarà a ottobre sarà la Fiera Internazionale del Tartufo bianco di Alba, la cui 91esima edizione si svolgerà dal 9 ottobre al 5 dicembre 2021. Questo evento, di portata internazionale, permetterà di scoprire e assaporare questo alimento così caratteristico della zona, oltre a eventi folklorici e agli altri sapori della zona.

La Fiera del Tartufo bianco di Alba: appuntamento da non perdere i primi di ottobre

Una raccomandazione: se decidete di partecipare a questi eventi, assicuratevi sempre tramite il sito ufficiale o tramite le pagine social che non ci siano variazioni sul programma. L’incertezza data dall’andamento della pandemia, infatti, potrebbe costringere ad applicare norme differenti da quelle previste inizialmente o, nel peggiore dei casi, ad annullare alcuni eventi.

Prima di mettervi in viaggio per prendere parte a questi, dunque, controllate per bene tutte le informazioni del caso. Se gli eventi sono confermati, non vi resta che goderveli e trarre piacere dalla compagnia della vostra famiglia o dei vostri amici mentre partecipate a una conferenza, ascoltate un concerto o assaporate piatti tipici e vino caratteristico. Buon divertimento!