5 errori da non ripetere: ecco le foto delle vacanze da non postare mai

I social network sono fatti per condividere le foto di momenti belli, ma attenzione a questi errori che potrebbero farvi risultare noiosi o fuori luogo

Quando siamo in vacanza abbiamo voglia di farlo sapere ai nostri amici e follower, che finalmente ci vedono rilassati dopo un anno di stress. Pubblichiamo i nostri scatti migliori convinti di fare incetta di like e conquistare nuovi follower. Ma basta una foto pubblicata male per vedere crollare questo castello di speranze.

Vedere i post degli altri, al mare o in montagna che siano, può essere molto piacevole e divertente, ma se le foto condivise sono noiose o fuori luogo possono diventare pesanti, e spingere a smettere di seguire chi le pubblica. Ecco dunque quali sono gli errori da evitare nel pubblicare foto e video delle vacanze per non farsi odiare dai propri amici.

5 errori da evitare quando postiamo foto delle vacanze 

Via libera ai paesaggi da sogno, ai cibi caratteristici e ai dettagli originali, che possono lasciare a bocca aperta chi, scrollando la home, si soffermerà sulla fotografia in questione. Oltre al piacere della condivisione con gli amici, queste foto possono dare delle idee di viaggio a chi vi segue e, se siete particolarmente bravi a giocare con l’obiettivo, possono assumere un valore artistico non indifferente.

Attenzione, invece, a fotografie che potete trovare interessanti solo voi che avete vissuto una certa situazione, e soprattutto, occhio a non essere banali. Per aiutarvi a gestire il feed dei vostri social durante le vacanze, abbiamo individuato 5 errori da non ripetere assolutamente quando si decide di postare uno scatto delle ferie. Ecco la lista:

  • I piatti poco originali
  • L’ennesima foto di coppia
  • L’outfit di ogni serata
  • Troppe fotografie dello stesso posto
  • Le serate in compagnia

Meno junk food, più piatti tipici

L’hashtag #instafood raccoglie foto di piatti che vengono da tutto il mondo, e se volete anche i vostri. Cercate, però, di fotografare i cibi più originali che mangiate, così che il vostro post non si confonda in mezzo a una marea di altri tutti uguali. Se si tratta di un panino del fast food, per esempio, per quanto vi possa piacere potrebbe non risultare interessante per chi vede la foto. Se invece vi trovate in America Latina e state assaggiando delle cavallette per la prima volta, state pur certi che attrarrete l’attenzione di tutti i vostri followers, dal primo all’ultimo.

Attenzione al troppo miele

Se avete scelto di trascorrere le vacanze con la persona che amate, una foto insieme è più che lecita, e anche piacevole da visualizzare. Lo stesso vale per la classica foto mentre vi baciate davanti al tramonto. Quando però le foto iniziano a diventare di più, e i vostri amici si trovano la bacheca piena di cuori disegnati sulla sabbia con le vostre iniziali, forse è giunta l’ora di mettere un freno al desiderio di condividere il vostro amore, e passare a postare contenuti più interessanti, come i posti che visitate insieme o i cibi che assaggiate.

Il vostro “outfit of the day”

A meno che di professione facciate i modelli o gli influencer, o abbiate davvero un gusto particolare per la moda per cui sapete che i vostri followers sono incuriositi dalle vostre scelte di stile, non è necessario condividere gli outfit di ogni pranzo fuori e di ogni serata. Soprattutto se la foto non è in una bella location bensì davanti allo specchio della camera d’hotel. Provate, piuttosto, a valorizzare i vostri abiti giocando con i colori e i paesaggi di sfondo: saranno notati sicuramente di più che tramite i selfie sempre uguali.

Ricordatevi di variare

Di un posto ci si può innamorare follemente, fino a lasciarci il cuore e sentirlo come casa. Tuttavia, chi vede le vostre foto non necessariamente prova per quel luogo le stesse sensazioni, e se condividete foto molto simili tra loro finirà per sbadigliare ogni volta che capita sul vostro profilo. Se proprio volete trasmettere la vostra passione per un angolino di mondo, valorizzatene le caratteristiche con foto originali, giocando anche con le luci e, magari, spiegando cosa lo rende per voi così speciale.

Le notti brave

Quando si esce la sera con gli amici è inevitabile ridere a crepapelle e divertirsi anche per le battute più demenziali. Questo gaudio, però, può capirlo chi si trova lì in quel momento, e la stessa scena vista in un video dal divano di casa propria può suscitare più fastidio che altro. Se poi nelle foto e nei video siete su di giri per un bicchiere di troppo, non solo non risulterete divertenti, ma rischierete addirittura di fare una brutta figura con chi magari vi segue ma con cui non avete grande confidenza, con i compagni della scuola media con cui siete amici solo sui social o, peggio ancora, coi colleghi di lavoro. Prediligete piuttosto una foto di gruppo o foto spontanee dei vostri amici: saranno sicuramente più apprezzate.

Ora che sapete quali sono i 5 errori da non fare per postare le foto delle proprie vacanze, non avete più scuse per non gestire il vostro account social come dei veri comunicatori. Preparatevi allora a fare colpo sui vostri amici con delle foto originali, artistiche e divertenti, e fate attenzione a non pubblicare nulla di imbarazzante e fuori luogo. Il vostro feed vi ringrazierà, e i vostri followers anche.