Calendario Scolastico 2021/22: date inizio, tutte le festività e i ponti

Molte Regioni hanno già reso noto l’inizio dell’anno scolastico 2021/22. Il calendario con i prossimi ponti e festività

data inizio scuola
Quando si torna a scuola: date inizio anno scolastico 2021/22

Si è appena concluso un anno scolastico che già si pensa al prossimo. E ci si augura che sia finalmente un anno normale, in presenza in classe e senza mascherine. Alcune regioni hanno già reso noto il calendario scolastico 2021/22 con tutte le festività e le vacanze. Sbirciando si possono già vedere quelli che saranno i possibili ponti e come cadono le feste nazionali.

Le date di inizio e fine scuola 2021/22 per ogni regione

L’organizzazione dell’anno scolastico, di quando suona la prima e l’ultima campanella, è un’affare di competenza regionale. Ogni regione dunque decide da sé quando far tornare gli alunni sui banchi e quando fargli andare in vacanza. Inoltre i singoli istituti hanno una certa ulteriore autonomia nel rispetto dei 200 giorni di lezione annuali.

Al momento non tutte le regioni hanno reso noto le date di inizio e fine scuola 2021/22. I primi a tornare sui banchi saranno gli studenti di Bolzano il 6 settembre, gli ultimi a rientrare in classe i ragazzi della Calabria e della Puglia il 20 settembre 2021.

L’elenco aggiornato al 2 luglio 2021

  • PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO: 6 settembre 2021- 16 giugno 2020.
  • ABRUZZO 13 settembre 2021 – 8 giugno 2022
  • BASILICATA 13 settembre 2021- 8 giugno 2022
  • CALABRIA: 20 settembre 2021- 9 giugno 2022
  • FRIULI VENEZIA GIULIA: 16 settembre 2021 – 11 giugno 2022
  • CAMPANIA: 15 settembre 2021 – 8 giugno 2022
  • LAZIO: 13 settembre 2021 – 8 giugno 2022
  • LIGURIA: 15 settembre 2021 – 10 giugno 2022
  • LOMBARDIA: 13 settembre 2021 – 8 giugno 2022
  • MOLISE: 15 settembre 2021 – 8 giugno 2022
  • PIEMONTE: 13 settembre – 8 giugno 2022
  • PUGLIA: 20 settembre 2021 – 9 giugno 2022
  • TOSCANA: 15 settembre 2021 – 10 giugno 2022
  • TRENTO PROVINCIA AUTONOMA: 13 settembre 2021 – 10 giugno 2022
  • VALLE D’AOSTA: 13 settembre 2021 – 8 giugno 2022
  • VENETO: 13 settembre (primarie e medie) 16 settembre (superiori) 2021 – 8 giugno 2022

Feste nazionali e Natale: giorni di vacanza e ponti

Al di là della autonomie regionali tutte le scuole in Italia saranno chiuse in occasione delle festività nazionali. In base al giorno della settimana in cui capitano è possibile fare ponte, ferie e scuola permettendo.

Le feste nazionali sono:

  • 1 novembre Tutti Santi nel 2021 cade di lunedì
  • 8 dicembre Immacolata concezione, 2021 è un mercoledì
  • 25 dicembre Natale, cade quest’anno di sabato
  • 26 dicembre Santo Stefano nel 2021 è una domenica
  • 1 gennaio Capodanno nel 2022 è sabato
  • 6 gennaio Epifania cade di giovedì
  • 17 aprile Pasqua nel 2022 è ovviamente di domenica
  • 18 aprile Lunedì dell’Angelo;
  • 25 aprile Festa della Liberazione è un lunedì
  • 1 maggio Festa del Lavoro cade di domenica
  • 2 giugno Festa nazionale della Repubblica nel 2022 è un giovedì

Le vacanze di Natale 2021 iniziano dal 23 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022, con ritorno in classe fissato per venerdì 7 gennaio. Ma ciò vale al momento solo in Lombardia e nel Lazio, in tutte le altre regioni il ritorno è fissato per lunedì 10 gennaio. Vacanze di Natale dunque lunghissime. Le vacanze di Pasqua invece andranno dal 14 al 19 aprile.

Un Calendario scolastico 2021/22 con troppi sabati e domeniche nelle feste nazionali, pochi ponti dunque quest’anno. Ma tornare alla normalità sembra già una vacanza.

Previous articleTifoso svizzero premiato con una vacanza
Next articleDi dove sono i giocatori dell’Italia a Euro 2020: dove sono nati gli azzurri
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.