Meteo settimana 24 maggio: tempo pazzo, con temporali e caldo africano

Meteo settimana 24 maggio: tempo pazzo, con temporali e caldo africano. Le previsioni per l’Italia.

meteo settimana 24 maggio temporali
Meteo settimana 24 maggio: temporali e caldo africano (Foto di Brin Weins da Pixabay)

Dopo un weekend segnato dall’instabilità arriva un’altra settimana di tempo pazzo. Se il freddo anomalo se n’è andato, il maltempo è rimasto con piogge e temporali su buona parte d’Italia, in particolare al Centro-Nord. Più stabile il tempo al Sud.

Nel frattempo è arrivato il caldo estivo. Ecco le previsioni del tempo per la settimana da lunedì 24 maggio. Cosa bisogna sapere.

Leggi anche –> Covid, contagi ancora in calo: tutta Italia in zona gialla

Meteo settimana 24 maggio: temporali e caldo africano

Un’altra settimana che inizia all’insegna del maltempo in Italia, anche se non ovunque. Il nostro Paese è diviso in due con spiccato maltempo al Centro-Nord, in particolare sul versante tirrenico, e tempo più stabile e soleggiato al Sud. Nel frattempo, è arrivato anche il caldo africano.

La nuova perturbazione che ha raggiunto l’Italia è sempre di provenienza atlantica, con la formazione di un vortice nel Mediterraneo occidentale che diretto verso il Nord Italia. Come riporta 3bmeteo. Le regioni settentrionali, l’alto Tirreno e la Sardegna sono interessate da piogge intense e temporali. Allo stesso tempo, venti caldi di Scirocco stanno portando un deciso aumento delle temperature sulle regioni meridionali e su quelle adriatiche. Sono attesi picchi di caldo intenso.

Il maltempo

Le condizioni meteo instabili di inizio settimana dal 24 maggio sono concentrate tra Pianura Padana e Liguria, dove si sono intensificati i fenomeni, tra piogge e temporali. Piove comunque anche sulle Alpi di Piemonte e Lombardia. Anche la Sardegna è colpita dal maltempo, con piogge e temporali soprattutto sul versante orientale.

L’instabilità coinvolge anche le regioni centrali, con piogge sparse su Toscana, soprattutto al Nord, Umbria, Marche e Lazio.

meteo settimana 10 maggio
Meteo settimana 24 maggio (Foto di Rc Alan da Pixabay)

Caldo africano al Sud

Sulle regioni meridionali il tempo è più stabile, con cieli soleggiati oppure velati o parzialmente nuvolosi. Più nuvoloso sulle regioni ioniche. Al Sud, intanto, è arrivato il caldo, con le temperature già elevate dal primo mattino in Sicilia. Le temperature aumenteranno ancora, con veri e propri picchi di caldo sopra i 30 gradi tra Puglia e Sardegna. Anche al Centro, in particolare sulle regioni adriatiche, comunque, le temperature sono risalite, dopo i valori anomali, bassi per la media stagionale dei giorni scorsi.

Leggi anche –> Bonus Vacanze prorogato, è ufficiale: come funziona e come richiederlo

Le previsioni

Nelle prossime ore, sono attese piogge diffuse al Nord e sulla Toscana settentrionale. Tra le zone settentrionali più colpite dal maltempo ci sono la Liguria di Levante, la Lombardia e il Triveneto. Sul Piemonte e sulla Liguria di Ponente, invece, i fenomeni si attenueranno e sono attese schiarite.

Pioverà ancora su Sardegna e sulle regioni centrali di Umbria, Marche settentrionali e Lazio. Tempo più stabile, invece, sulle altre regioni del Centro-Sud, con qualche nuvolosità irregolare su Abruzzo e regioni ioniche.

Riguardo alle temperature, sono previste diminuzioni al Nord e tra Sardegna e Toscana, mentre aumenteranno sulle altre regioni e soprattutto al Sud, dove si registreranno valori anche fino a 32-34° C nelle zone interne di Puglia e Sicilia. Soffieranno venti moderati o tesi di Scirocco.

Prossimi giorni

Nei prossimi giorni il tempo sarà ancora instabile al Centro-Nord e più stabile con caldo africano al Centro-Sud. La depressione in atto sull’Europa centro-settentrionale che sta influenza il tempo sull’Italia settentrionale sarà ancora attiva fino a metà settimana.

Il tempo instabile sulle regioni settentrionali sarà comunque alternato a fasi di maggiori schiarite e cieli soleggiati. Mentre al Centro-Sud la stabilità sarà garantita dall’anticiclone attivo tra basso Mediterraneo e Nord Africa che porterà anche il caldo, sebbene le temperature scenderanno nei giorni successivi.

Nella giornata di martedì 25 maggio, il maltempo sarà concentrato soprattutto sulle Alpi centro-orientali, con rovesci e fenomeni temporaleschi in sconfinamento sulle pianure di Veneto e Friuli Venezia Giulia. Tempo in miglioramento sulle Alpi occidentali e le regioni limitrofe, dove sono attese schiarite. Sul resto d’Italia, invece, il tempo sarà stabile, salvo qualche annuvolamento tra Levante ligure, Toscana e Campania. Mentre alla sera il cielo sarà più nuvoloso sul versante adriatico centro-meridionale. Le temperature saranno in lieve calo ma ancora elevate al Sud, sopra i 30° su Puglia e Sicilia.

Nella giornata di mercoledì 26 maggio, invece, la perturbazione lascerà definitivamente l’Italia con un miglioramento del tempo su tutta la Penisola. Quasi ovunque i cieli saranno soleggiati o poco nuvolosi. Qualche addensamento di nubi è previsto sulle Alpi, con possibili fenomeni locali su quelli orientali. Le temperature resteranno stabili.

meteo weeekend 8-9 maggio
Meteo in Italia ( Foto di congerdesign da Pixabay )