Russia le cose da non fare mai in vacanza

Cose da non fare in Russia, le usanze e le regole da non prendere sottogamba.

La Russia è lo stato più vasto del mondo e si estende dall’Europa Orientale fino all’Asia Occidentale. Mosca e San Pietroburgo sono città meravigliose e ricche di arte, poesia e storia. Prima di visitare la Russia, è bene però saperne qualcosa di più sui russi e sulla loro cultura. Già perché ci sono cose da non fare mai in Russia, delle cose che per noi possono essere strane, ma sono assolutamente normali nel Paese degli zar.

Forse vi potrebbe interessare>> Istanbul cose strane e da non fare: usanze e regole

Russia: le cose da non fare

A sinistra il Kremlino, a destra la Cattedrale di San Basilio cose non fare russia
A sinistra il Kremlino, a destra la Cattedrale di San Basilio, Mosca (pixabay)

Le due città più visitate dai turisti sono Mosca e San Pietroburgo. A Mosca sorgono le sette sorelle di Stalin, i grattaceli enormi costruiti dopo la Seconda Guerra Mondiale, potrete visitare la Piazza Rossa e la Cattedrale di San Basilio. A San Pietroburgo potrete osservare la Russia di Pietro I il Grande con il meraviglioso museo de l’Ermitage, la Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato e il Palazzo d’Inverno.

Visto l’elevato numero di turisti in queste due città sono più disposti a sopportare i comportamenti non consoni dei viaggiatori. Ma se volete evitare occhiatacce o nel caso peggiore delle multe salate fate attenzione a quello che fate.

  • Non bere alcolici per strada
  • Girare senza passaporto
  • non accettare gare di vodka
  • lasciare il posto
  • acquistare un telefono in una bancarella
  • fumare in luoghi pubblici
  • parlare inglese
  • occhio ai cambi valuta

Mai bere alcolici per strada

Russia, bancone di un bar cose non fare russia
Russia, bancone di un bar (pixabay)

La prima cosa che noterete è che nel Paese della vodka, nessuno (o quasi) beve per strada. Non è un caso. Negli ultimi anni la legge ha stabilito nuove regole, oggi si può bere solo nei locali: ristoranti, discoteche e pub. I russi più spavaldi bevono per strada coprendo la bottiglia all’interno di una busta di cartone. Voi evitate di farlo, potreste incappare in qualche spiacevole inconveniente con le forze dell’ordine e beccarvi una multa.

Dimenticare il Passaporto in albergo

Ricordate che siete in un Paese extraeuropeo e che lasciare il documento di riconoscimento in albergo non è un’idea eccellente. Probabilmente non vorreste perderlo e trovarvi nei guai, ma in Russia molto spesso sentirete: “пасспорт” – “passaporto”. I russi hanno l’abitudine di chiederlo sempre quando capiscono che non hanno a che fare con connazionali. Vi chiedono di mostrare il passaporto prima di entrare in discoteca, nei bar e a volte lo chiedono nei supermercati se acquistate alcolici. Mai uscire senza!

1,2,3… Vodka!

Mai, mai e poi mai sfidare un russo in una battaglia all’ultimo bicchierino di vodka. Sareste dei folli a credere anche lontanamente di poter vincere contro un russo. I russi sono molto cordiali e soprattutto i più giovani sono sempre felici di fare amicizia. Se vi sfidano ad un gioco alcolico con la vodka, ricordatevi che loro bevono litri di vodka liscia direttamente dalla bottiglia.

Metro in Russia

Metro a Mosca (pixabay) cose non fare russia
Metro a Mosca (pixabay)

Le metro in Russia funzionano benissimo e quella di Mosca è una delle più grandi del mondo. I russi sono persone molto gentili, nessun russo farebbe mai rimanere in piedi un anziano, una donna incinta o un bambino. Non lasciate mai che un anziano, una donna incinta o un bambino dunque rimangano in piedi a guardarvi, è buona educazione cedere il posto e per il russi questa regola è molto importante.

Acquistare un telefono

A volte potreste trovare delle bancarelle in certe zone delle città con dei telefoni a prezzi super stracciati, ma non lasciatevi ingannare. Molto spesso i telefoni in questione sono rubati e ricordate che un telefono russo di seconda mano potrebbe essere molto difficile da gestire se non conoscete la lingua.

Centri per il cambio di valuta

Se non avete avuto la possibilità di partire direttamente con i rubli, la valuta russa, niente paura. Evitate di cambiare i soldi appena arrivati all’aeroporto, le tasse sono molto alte e per il cambio trattengono molti soldi. In tutti i centri commerciali ci sono dei piccoli negozietti in cui si può chiedere di cambiare gli euro con i rubli. ATTENZIONE! fate sempre il calcolo e quando vi danno i soldi contateli. Se però non avete euro con voi, ancora meglio, entrate in una banca russa e prelevate direttamente in rubli.

Fumare nei luoghi pubblici

In Russia fino a poco tempo fa era concesso fumare ovunque si volesse: bar, discoteche al chiuso, pub, hotel e spa. Oggi le leggi sono cambiate, si può fumare per strada, ma con alcune accortezze. Mai fumare a meno di 15 metri di distanza dalle stazioni metro.

Inglese o russo?

Quartiere Arbat, Mosca (pixabay) cose non fare russia
Quartiere Arbat, Mosca (pixabay)

I russi, purtroppo, non sono grandi amanti della lingua inglese. Troverai poche persone che parlano inglese, per lo più ragazzi giovani. Gli uomini e le donne di mezza età non parlano inglese o talvolta provano un sentimento di astio nei confronti di chi chiede qualcosa in lingua inglese. Certo non tutti parlano russo, se avete bisogno di un’informazione e non parlate e/o non conoscete il cirillico, chiedete informazioni in inglese ai ragazzi giovani, loro vi sapranno aiutare.