Sebastiano Musico: non fu infarto, svolta nella morte del pizzaiolo

Il giallo di Sebastiano Musico: non fu infarto, svolta nella morte del pizzaiolo a soli 40 anni, un clamoroso arresto a Termini Imerese.

(Facebook)

Sono passati tre anni dal decesso avvenuto a gennaio 2018 di Sebastiano Musico, un pizzaiolo di 40 anni molto noto nella sua Termini Imerese. L’uomo era in buone condizioni di salute, ma sin da subito emerse la tesi dell’infarto improvviso. A quanto pare però l’uomo non sarebbe morto in maniera improvvisa, ma sarebbe stato avvelenato.

Leggi anche -> L’annuncio, farmaco per l’asma aiuta a guarire dal Covid: cosa sappiamo

La conferma arriva da ambienti investigativi e nella mattinata di oggi è arrivata una clamorosa svolta: la moglie è stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Termini Imerese. La donna si chiama Loredana Graziano, 35 anni, e a metterla nei guai è il suo ex amante. Questi, qualche tempo dopo il delitto, nel dicembre 2019, avrebbe parlato con i carabinieri.

Leggi anche -> Dramma Covid, Filippo Di Maso morto a soli 19 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Come è morto Sebastiano Musico, la svolta nel caso

uccide padre vicenza

Quelle parole dovevano però trovare riscontro e così solo oggi è arrivata l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip. Gli esami fatti dai consulenti medici legali incaricati dalla Procura dopo la riesumazione del cadavere hanno confermato che quell’uomo non era morto di infarto ma qualcuno lo aveva avvelenato. Nei mesi scorsi, la scientifica era anche entrata nell’appartamento abitato dalla coppia, per cercare tracce del veleno.

L’ex amante della donna era stato arrestato per stalking, accusato da Loredana Graziano, quindi decide di raccontare la sua verità. “Non perseguito nessuno”, spiega e inizia ad aggiungere tasselli a una vicenda sconcertante. Troppi i dettagli che combaciano nella confessione dell’ex amante della donna, così gli inquirenti decidono di vederci chiaro, fino all’ultimo atto – avvenuto oggi – con l’arresto della moglie del defunto pizzaiolo.

ragazzino precipita dal balcone