Coronavirus 14 aprile: nuovo calo dei positivi, ma salgono i contagi

Emergenza Coronavirus oggi 14 aprile in Italia: nuovo calo dei positivi, ma salgono i contagi, i dati e la situazione aggiornata.

(Leon Neal/Getty Images)

L’emergenza Coronavirus in Italia vede sicuramente un regredire del contagio, ma il bollettino del Ministero della Salute di mercoledì 14 aprile contestualmente vede una crescita dei nuovi casi di contagio. Una crescita che è legata in larga parte all’aumento dei tamponi effettuati, mentre scendono anche oggi gli attualmente positivi.

Leggi anche -> L’annuncio, farmaco per l’asma aiuta a guarire dal Covid: cosa sappiamo

I nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono infatti 16.168 su 334.766 tamponi antigenici e molecolari effettuati. Per fare un confronto, ieri erano stati 13.447 su 304.990 tamponi totali. Il dato è più o meno costante: ieri il tasso di positività si era fermato al 4,4% dopo giorni sopra il 5%, oggi è arrivato al 4,82%, quindi è comunque leggermente in aumento rispetto ai giorni precedenti.

Leggi anche -> Dramma Covid, Filippo Di Maso morto a soli 19 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati Coronavirus oggi 14 aprile in Italia: la situazione aggiornata

(Michael M. Santiago/Getty Images)

Si mantiene davvero molto stabile il numero dei decessi: sono 469 i morti di oggi, ieri erano stati 476, appena sette in più. Si registrano quindi 20.251 dimessi e guariti in più nelle ultime 24 ore. Gli attualmente positivi sono 514.660, un dato che vede un ulteriore calo. Sono 4.560 in meno rispetto a ieri, circa 10mila in meno se si conteggiano gli ultimi due giorni. Superati complessivamente i 3,8 milioni di malati, mentre si allenta la pressione sui reparti ospedalieri.

I ricoverati Covid scendono sotto quota 30mila e sono 29.859, oltre 600 in meno rispetto a ieri. Quelli in terapia intensiva sono 3.490 ovvero in calo di 36 rispetto a ieri, mentre i nuovi ingressi nei reparti più a rischio sono 216. Per quanto riguarda le medie settimanali, si stabilizza il dato con 15.543 casi in media al giorno, ovvero il 7% in meno nell’ultima settimana. Infine il dato sulle vaccinazioni: somministrate 13,6 milioni di dosi vaccinali e superata la quota dei 4 milioni di persone che hanno ricevuto anche la seconda dose.

Coronavirus Italia zona arancione