Avete mai avuto un Déjà Vu? Che cos’è e come funziona il nostro cervello

Una sensazione che molti di noi hanno provato più volte nella vita. Ma cosa scatta nel nostro cervello quando abbiamo un Déjà Vu?

Déjà Vu, ossia “già visto” è quella sensazione particolare, per cui crediamo e siamo fermamente convinti di aver già vissuto determinate esperienze esattamente come le stiamo vivendo, in un altro momento del passato. Può riguardare un luogo che pensiamo di aver già visto anche se è la prima volta che lo visitiamo, una situazione, un discorso, un dialogo con qualcuno. Tutto rientra in quel fenomeno magico che è il déjà vu. Ma come funziona e quali aree del cervello attiva?

Déjà Vu, che cos’è e cosa succede nel nostro cervello

Nonostante le diverse teorie non scientifiche che ruotano attorno al fenomeno del déjà vu, la cosa è perfettamente spiegata dalla scienza. Non si tratta di altro che di un’anomalia della nostra memoria, che ci porta a creare ricordi inesistenti. Sono tante le ipotesi che sono state tirate fuori nel corso degli anni, dai sogni dimenticati che sarebbe tornati sottoforma di ricordi falsi a strani fenomeni psichici.

Leggi anche–> Crystal Ball, di cosa è fatta realmente la pasta gommosa per fare palloncini?

In realtà, la scienza lo ha spiegato: il nostro cervello attiva una sorta di antivirus, ogni volta che riscontra un’anomalia, un contrasto vero e proprio tra quello che abbiamo realmente vissuto e quello che crediamo di aver vissuto. La teoria è stata confermata da un team di scienziati che nel 2016 ha studiato il fenomeno, indubbiamente affascinante come tutto ciò che riguarda i misteri della nostra mente.

Leggi anche–> Uteri meccanici ed embrioni sintetici, la nuova inquietante frontiera della scienza

Proprio come l’effetto Mandela, affascina l’idea di poter creare ricordi falsi, di luoghi mai visti prima anche se crediamo familiari, di una conversazione che crediamo si sia svolta identica nel passato ma che in realtà non è mai esistita. Purtroppo spesso la realtà dei fatti è molto meno magica di quello che pensiamo e la scienza, con la sua fredda verità, a volte uccide i sogni.

déjà vu