Albert Ramos-Viñolas, chi è l’avversario di Sinner a Montecarlo: la sua storia

Albert Ramos-Viñolas è un tennista spagnolo originario di Barcellona, oggi sfiderà Sinner a Montecarlo: ecco cosa possiamo aspettarci da questa partita.

Albert Ramos-Viñolas è un tennista spagnolo originario di Barcellona, città dove è nato il 17 gennaio 1988. Oggi 33enne, sappiamo che Albert Ramos ha iniziato a giocare a tennis quando aveva solo cinque anni e non si è più fermato. Sappiamo anche che è mancino, e che la sua superficie di gioco preferita la terra battuta. Ramos è inoltre famoso per via del suo dritto, colpo di gioco preferito dal tennista.

Albert Ramos-Viñolas, una carriera di successi ma brutti finali

Albert Ramos nel 2017 ha raggiunto la semi-finale di Buenos Aires, e poi una finale a Rio de Janeiro dove venne però sconfitto dall’austriaco Dominic Thiem con il punteggio di 7-5 e 6-4. Sempre in Brasile, durante la finale a San Paolo, perde contro l’uruguaiano Pablo Cuevas per 6-7 6-4 6-4. Il risultato migliore della sua carriera, apparentemente dai finali tutti infelici, lo raggiunge a Monte Carlo contro Rafael Nadal: in quell’occasione Nadal vinse per 6-1 e 6-3, concludendo la prima finale di un ATP Masters 1000 raggiunta in carriera da Ramos-Viñolas.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Miomir Kecmanović, chi è il tennista serbo: carriera, foto, vita privata

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Albert Ramos venne sconfitto anche ai quarti di finale da Andy Murray, per 2-6 6-4 7-6. L’11 febbraio 2018 Ramos perde la finale del torneo 250 di Quito con il connazionale spagnolo Carballes Baena, per 3-6 6-4 4-6. Nel 2020 è tornato a giocare al torneo di Adelaide: dopo aver battuto Jordan Thompson in 3 set e Jamue Munar in 2 set, Ramos approda ai quarti di finale, ma lì viene sconfitto da Tommy Paul in 2 set, 3-6 e 4-6. Agli Australian Open, invece, venne eliminato al primo turno contro Alex Bolt, che vinse in 5 set. Ci si immagina che Sinner, nonostante le qualità di Ramos, non dovrà preoccuparsi più di tanto durante questa partita.