Aslan Karatsev, chi è il tennista russo: età, carriera, vita privata, curiosità

Conosciamo meglio la storia del tennista russo, Aslan Karatsev: ecco tutte le curiosità sul prossimo avversario di Lorenzo Musetti all’Atp Montecarlo

Aslan Karatsev

Il tennista russo Aslan Karatsev è riuscito a scalare posizioni soprattutto negli ultimi mesi dopo aver vinto anche il torneo di Dubai. In questo 2021 è l’autentica rivelazione del mondo del tennis. Nato nella regione russa dell’Ossezia da genitori di origine ebraica, all’età di tre anni con la famiglia ha vissuto in Israele insieme alla famiglia. All’età di 12 anni è tornato in Russia, a Tanganrogm, città sul porto che affaccia sul Mar Nero per poi volare a Mosca a 18 anni. Così nella sua vita ha viaggiato tanto tra Halle, Barcellona e infine Minsk, dove si continua ad allenare con il suo allenatore Yahor Yatsyk.

Leggi anche –> Atp Montecarlo, Musetti contro Karatsev: dove vederla in streaming e in tv

Aslan Karatsev, chi è il tennista russo: le curiosità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il suo punto di riferimento da giovane è stato Dmitry Tursunov, che è stato anche numero 20 ATP russo, che è una specie di suo maestro. Proprio insieme a lui si è allenato a Germani, trascorrendo due anni spalla a spalla per poi giocare anche in doppio fino a raggiungere la finale a San Pietroburgo nel 2013. Nel 2011 è stato anche premiato dalla leggenda del tennis russo Marat Safin come miglior tennista juniores russo. Tutto sembrava andare verso la direzione giusta, ma tra problemi tecnici ed infortuni la sua carriera stenta a decollare.

Leggi anche –> Sinner e Karatsev: battaglia in campo, il russo è troppo forte

Poi nel 2017 un grave infortunio al ginocchio lo ha fermato ancora una volta mettendo a serio rischio la sua carriera. Fino a marzo scorso non è andato oltre la 254esima posizione in classifica. E così dopo il lockdown è tornato a giocare su grandissimi livelli vincendo 18 partite su 20 a livello Challenger con due titoli su tre finali disputate. L’unica sfida che perde è quella contro Stan Wawrinka a Praga. Infine, con il successo all’ATP500 di Dubai Aslan è volato al numero 27 della classifica mondiale ed è uno dei più in forma a livello internazionale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Karatsev Aslan (@karatsev93)

 

Aslan Karatsev