Emilio Fede, mistero sull’incidente: quali sono le sue reali condizioni

Emilio Fede avrebbe sofferto di alcuni problemi di salute. E’ mistero sull’incidente che l’ha interessato. Scopriamo di più.

L’ex diretto del Tg4 è stato ricoverato al San Raffaele. Tanta preoccupazione per l’uomo ma anche poco chiarezza. Le indiscrezioni sul caso sono apparse subito confuse e molte diverse tra loro.

Chi parlava di Covid, chi un incidente stradale e chi ancora aveva sparso la voce che si trattasse di interventi chirurgici. Finalmente arriva un chiarimento sulle sue condizioni di salute e sui motivi del ricovero.

Emilio Fede, la figlia fa chiarezza sull’incidente: ecco cos’è successo

“Nessun incidente per strada né tantomeno interventi chirurgici e nessuna reinfezione da Covid. Papà ha avuto al rientro da Napoli problemi di deambulazione e di conseguenza cadute varie in casa”, ha raccontato Sveva Fede ad Adkronos.

Leggi anche -> Vaccini e scuola: stop per i docenti che non hanno ricevuto la prima dose

La donna ha poi aggiunto: “E’ stato quindi ricoverato al San Raffaele dove purtroppo la situazione, dati gli anni e la condizione fisica, si è aggravata. Abbiamo temuto il peggio. Invece da combattente qual è, ce  l’ha fatta”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sempre la figlia ha raccontato di aver potuto parlare con il padre. L’ex direttore avrebbe telefonato alla figlia nella giornata di ieri, 10 aprile. “Mi ha chiesto ‘come sta la mamma?'” ha dichiarato la Fede. Sempre nella telefonata il padre avrebbe anche aggiunto parole di grande riconoscenza verso lo staff medico del San Raffaele e verso coloro che gli sono stati vicino.

Leggi anche -> Pensioni, dopo Quota 100 arriva la Quota 102: ecco come funziona

Fortunatamente nulla legato al Covid. Tempo fa il giornalista era stato contagiato ed era stato ricoverato a Napoli al residence dell’Ospedale del Mare. Sono state molte le persone che hanno espresso vicinanza all’ex direttore, prima fra tutti la figlia Sveva.

“Ora sta recuperando dal punto di vista fisico e neurologico. Mio padre, lo ripeto, è un combattente e le sue battaglie le ha sempre vinte. Vincerà anche questa”, ha dichiarato fiduciosa la donna.