Ornella Muti, chi è il primo marito Alessio Orano: che fine ha fatto l’attore

Il primo vero amore di Ornella Muti è stato Alessio Orano, un attore a molti sconosciuto. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui. 

Il nome di Alessio Orano suonerà sconosciuto a molti lettori, soprattutto a quelli più giovani. Si tratta però di un attore che ha interpretato molti film horror e thriller nei primi anni ’70 e che ha fatto perdere la testa a una collega di razza come Ornella Muti. Conosciamolo più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Alessio Orano

Alessio Orano è nato a Verona il 2 agosto 1945. Ha esordito nel 1970 nel film La moglie più bella diretto da Damiano Damiani nel ruolo del mafioso Vito Juvara. Sul set ha incontrato la sua futura moglie, Ornella Muti. Il loro matrimonio è durato sette anni, dal 1975 al 1981.

Sempre nel 1970 Alessio Orano ha partecipato con Jane Birkin al film drammatico Alba pagana di Ugo Liberatore. Nel 1971 è stato interprete di Il sole nella pelle, ancora una volta con Ornella Muti e Luigi Pistilli, e nel 1973 è stato protagonista del film Lisa e il diavolo di Mario Bava.

Leggi anche –> Ornella Muti compie 66 anni: vita privata e carriera dell’attrice

Per la televisione Alessio Orano ha interpretato il ruolo di Gaspard Caderousse nella riduzione televisiva del romanzo Il conte di Montecristo di Alexandre Dumas, diretto nel 1975 da David Greene. Nel 1998 si è invece calato nei panni di Aldo Benvenuti per la serie televisiva Incantesimo.

Leggi anche –> Chi sono i figli di Ornella Muti: Naike Riveli, Carolina e Andrea Fachinetti

Come noto, dopo il primo matrimonio senza lieto fine, Ornella Muti ha incontrato José Luis Bermúdez de Castro, un produttore cinematografico col quale ha vissuto una bellissima storia d’amore. I due non si sono mai sposati, ma nel 1974 dal loro amore è nata la prima figlia dell’attrice, Naike Rivelli.