Chi è Guglielmo Scilla, uno dei primi Youtubers italiani

Guglielmo Scilla è comparso nel 2009 sulla piattaforma di Youtube: da allora (ad eccezione di una pausa) non l’ha più lasciata.

Chi ha assistito alla nascita di Youtube Italia sa che agli inizi, sulla piattaforma c’erano poche cose: video musicali, forse qualche ripresa di gatti. Youtube allora non era sicuramente ciò che è adesso, ed a caricare video era praticamente chiunque volesse mostrare qualcosa agli amici. Con il passare del tempo, però, le cose hanno iniziato a smuoversi: tra i primi a vedere Youtube come una piattaforma dal grande potenziale è stato Guglielmo Scilla. Conosciuto online con il nome di Willwoosh, Scilla ha caricato il suo primo video la sera di Capodanno del 2009. Solo due anni dopo, nel 2011, il suo canale già risultava essere il più visitato in Italia. “Grazie a YouTube ho trovato una voce che non sapevo di avere prima” ha commentato l’uomo. “E’ stata senz’altro l’opportunità più bella che questo portale mi ha regalato, portandomi a credere di più in me stesso”.

La rinascita di una carriera

Conosciuto per serie di video comici come Gu Moon (parodia della serie cinematografica di Twilight, molto seguita in quegli anni), Guglielmo Scilla è stato soprannominato anche “il re delle parrucche”. Se ora sono tanti gli Youtubers ad usare parrucche e travestimenti così da poter interpretare più personaggi nello stesso video, Scilla è stato sicuramente uno dei primi. Proprio per via della sua bravura negli sketch comici, forse, Guglielmo ha quasi subito attirato l’attenzione del mondo del cinema: nel 2010 (solo un anno dopo l’apertura del canale) Herbert Simone Paragnani l’ha voluto per il suo film Una canzone per te.

Leggi anche -> Awed, il trio comico con Amedeo Preziosi e Riccardo Dose: chi sono i due colleghi

E’ dopo l’ennesima avventura cinematografica che le cose iniziano a cambiare. Finite le riprese di Fuga di cervelli (diretto da Paolo Ruffini e con un cast quasi interamente composto da Youtubers comici), Guglielmo Scilla scompare. I suoi followers si preoccupano: per due anni Willwoosh non pubblica video o foto su nessuna delle sue piattaforme social.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La rinascita di Guglielmo Scilla avviene nel 2015 quando lo Youtuber carica, dopo due anni di pausa, un video di spiegazioni sul suo canale. Da quel momento Willwoosh riprende la sua attività, cambiando però format. Scilla mette da parte gli sketch comici e le parodie per una serie di video che lo vedono divertirsi con la sua famiglia (il tutto sempre condito da un’ottima dose di autoironia).

Willwoosh in una scena di “Gu Moon” nei panni di Bella Swan.