ATP Cagliari: Musetti batte Evans, chi è il prossimo avversario

Si è concluso il match di tennis che vedeva di fronte Lorenzo Musetti opposto a Daniel Evans all’ATP di Cagliari: azzurro vincente.

(Hector Vivas/Getty Images)

Dopo l’eliminazione ai sedicesimi del Masters 1000 di Miami, per il talento del tennis azzurro Lorenzo Musetti al torneo ATP 250 di Cagliari è il momento del grande riscatto. All’esordio nel torneo, ha agevolmente battuto il suo avversario Dennis Novak, concedendo un solo game in appena 53 minuti di partita. Ma gli ottavi sono stata tutt’altra storia.

Leggi anche –> Lorenzo Musetti, chi è: carriera e vita privata del tennista italiano

Di fronte c’era il britannico Daniel Evans, che è stato anche numero 22 al mondo e attualmente è comunque tra i primi 30-40 del ranking mondiale, sebbene sia stato costretto qualche anno fa allo stop per doping. Testa di serie numero uno a Cagliari, Evans ha iniziato alla grande il 2021 con la vittoria del torneo di Melbourne.

Leggi anche –> Lorenzo Sonego, chi è: età, carriera e vittorie del tennista

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Com’è andata tra Musetti ed Evans e il prossimo avversario dell’azzurro

(Matthew Stockman/Getty Images)

Il primo set per il giovane azzurro, 19enne di Carrara al sesto ATP in carriera, sembra presagire una nuova vittoria a valanga: non concede infatti nulla all’avversario e lo piega con un incredibile 6-1. Il secondo set ha tutt’altra storia e c’è la reazione dell’esperto britannico: stavolta è Musetti a spegnere la lampadina e a concedere all’avversario la vittoria del set con lo stesso punteggio del primo set.

Battaglia vera invece nel terzo set: nessun break, ma un paio di palle break annullate da Musetti a Evans e una palla match al decimo game che è il britannico ad annullare al giovane azzurro. Si finire così al tie-break, dove succede davvero di tutto. Tre i match ball per il britannico, che però viene recuperato e anzi è Musetti ad avere poi la palla per il match. Annullata anche quella, si va sull’8-7 per il britannico, che a quel punto pensa di avercela fatta. Il break di tre punti a zero per Musetti fissa il punteggio sul 10-8.

Il giovane azzurro piega l’avversario dopo oltre due ore di battaglia. Nei quarti, Lorenzo Musetti incontrerà il vincente del match tra il serbo Laslo Djere e l’esperto australiano John Millman. Intanto, sta per scendere in campo nell’altro ottavo di finale Lorenzo Sonego contro Gilles Simon, il quale nel turno precedente ha avuto la meglio di Stefano Travaglia. L’Italia adesso sogna due azzurri ai quarti del torneo.