Rissa tra Miss sul palco: umiliata in diretta, ‘lei non può vincere’

Una rissa incredibile avvenuta sul palco tra Miss durante la premiazione: ecco tutte le curiosità, ‘lei non può vincere’

Rissa Miss Sri Lanka

Ancora un caso alquanto bizzarro avvenuto sul palco tra Miss in Sri Lanka. La vincitrice della precedente edizione, Caroline Jurie, non ha voluto accettare la sconfitta e così ha provato a strappare a tutti costi il diadema alla vincitrice dandolo alla seconda in classifica: “Ho fatto rispettare la regole”. La donna subito si è voluta giustificare ovviamente del suo folle gesto: “C’è una regola che impedisce alle donne che sono già state sposate e sono divorziate, quindi mi sono mossa per dare la corona alla seconda classificata”. Così la signora De Silva subito è scoppiata in lacrime scendendo velocemente dal palco: gli organizzatori si sono scusati con la vincitrice, che dice di essere separata ma non divorziata.

Leggi anche –> Giulia Salemi, ve la ricordate a Miss Italia? Arrivò terza

Rissa tra Miss sul palco, tutta la verità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Così la stessa vincitrice De Silva si è sfogata in un lungo post su Facebook rivelando di essere andata all’ospedale per le ferita alla testa. Poi in conferenza stampa ha svelato: “Ci sono molte mamme single come me oggi che soffrono in Sri Lanka. Questa corona è dedicata a quelle donne, a quelle mamme single che soffrono per crescere i propri figli da sole”. Infine, anche la polizia è intervenuta interrogando la signora Jurie, così come gli organizzatori. Il concorso di “Mrs Sri Lanka World” è molto seguito nel Paese visto che anche la moglie del primo ministro si trovava come invitata della cerimonia. Un caso bizzarro che è avvenuto in diretta tv con un’umiliazione incredibile tra le Miss.

sri lanka rissa miss