10 cose da mangiare a Bruxelles: i migliori indirizzi e i piatti più buoni

Alla scoperta dei piatti tipici di Bruxelles. Dalle frites, alla mitraillette, dalle boulettes al Gaufre. Ecco cosa mangiare a Bruxelles e i migliori indirizzi dove andare

Bruxelles
Cosa mangiare a Bruxelles

 

Bruxelles, città cosmopolita per eccellenza, è la città perfetta per un weekend per staccare dalla vita monotona e stressante di tutti giorni. Bruxelles stupisce in tutte le sue sfaccettature. Anche in fatto di cibo Bruxelles vi sorprenderà, qui potrete degustare le migliori specialità di tutto il mondo. La città della birra, però, non si tradisce nemmeno nelle pietanze della tradizione belga.

Ci sono tante cose da mangiare a Bruxelles per tutte le tasche. Dalla carne, eccellente quella di manzo e agnello, alla vastissima varietà di cibo da strada. Fra un monumento e l’altro, concedetevi un break gustoso a base di frites e fricandelles, mentre la sera cogliete l’opportunità di sedervi al caldo in un bistrot o in un ristorante del posto.

Cosa mangiare a Bruxelles: le specialità

La cucina belga è unica nel suo genere. Chi non lo sa, tende a mangiare nei ristoranti italiani o giapponesi, eppure anche un piatto di frites et moules (patatine fritte e cozze) ha il suo perché. Per ciò che riguarda i dolci, in parte, il caro Belgio prende molte tradizioni dalla vicina Francia.

Per la colazione non può mancare un pain au chocolat o il classico gaufre belga. Ah, se prendete il caffè all’italiana, non dimenticate di accennare che lo volete espresso, altrimenti, con altissima probabilità, vi ritroverete a bere un milkshake.

  • frites
  • frites et moules
  • mitraillette
  • boulettes
  • carbonade
  • fricandelle
  • brochettes
  • gaufre
  • pain au chocolat
  • chocolat belge

Les frites: patatine fritte 

Il Belgio è conosciuto per le frites, ovvero “le patatine fritte”, non c’è da stupirsi se molti di voi, una volta provate le frites belga, non vorranno più mangiare quelle italiane.

Le frites in Belgio sono come la polenta per un bergamasco o la parmigiana per un siciliano. I belgi mangiano tonnellate e tonnellate di frites e data la bontà… come biasimarli!

E’ di tradizione servirle in un cono con due forchettine e le salse. Assaggiate la Salsa Samurai se amate il piccante, o l’Andaluse preferite le salse corpose come la mayonnaise.

Quasi tutti i locali che servono frites, sono anche grandi venditori di mitraillette.

Frites e moules cosa mangiare Bruxelles
Frites e moules

Mitraillette: il tradizionale sandwich

Avete presente Man vs Food? La mitraillette è un sandwich tradizionale belga che consiste in mezza baguette con all’interno: due hamburger (il classico è con l’hamburger, potrete anche scegliere altri tipi di carne), insalata, pomodori, una quantità esorbitante di frites e salse a piacere.

Mitraillette cosa mangiare Bruxelles
Mitraillette

Brochettes: spiedini di carne

Ci sono poi le “brochettes“, gli spiedini di coscette di pollo o tacchino, oppure le “fricandelle” una specie di salsiccia fritta.

La Carbonade: birra e carne

La Carbonade è un piatto belga a base di carne di vitello, il vitello viene stufato per molte ore e infine… cotto nella birra! Un’esplosione di gusto.

Carbonade flamande cosa mangiare Bruxelles
Carbonade flamande

Le boulettes: polpette imperdibili

Le Boulettes, invece, sono polpette speziate. Sono leggermente più pesanti rispetto a quelle italiane, tuttavia non potete andare via dal Belgio senza averle assaggiate. Le migliori da Ballekes!

Boulettes liegeoise casa mangiare Bruxelles
Boulettes liegeoise

Gaufre: molto più di un waffle

Il Belgio è anche la terra del Gaufre, o per meglio dire, del Waffle. E’ importante sottolineare che di Gaufre esiste quello di Liege, più tondo e bombato e quello di Bruxelles, rettangolare e squadrato. Dovrete fare una scelta, io vi consiglio di assaggiarli entrambi, prima quello di Bruxelles e poi il classico di Liege che in genere è quello che piace di più.

Gaufre di Liege cosa mangiare Bruxelles
Gaufre di Liege

Dove mangiare buono ed economico a Bruxelles

Lo street food in Belgio è un’istituzione e incontrerete continuamente chioschi che vendono frites e mitrailletes. Mangiare così è sicuramente una soluzione economica e facile che vi permetterà di assaggiare delle specialità del luogo, senza farvi perdere prezioso tempo e tutelando il portafoglio.

Se siete affamati e amate la frittura, vi consigliamo di fare un salto da Fritlandin centro a Bruxelles, i ragazzi sono giovani e super gentili, il cibo è da 10 e lode.

Fritland
Rue Henri Maus 49, Bruxelles 1000
Orario di apertura 12 – 24

I migliori bistrò di Bruxelles

Se a pranzo avete gustato le frites, per la cena vi suggeriam di spostarvi su pietanze più leggere, o almeno… si fa per dire.

Les brasseries e les bistro sono molto di tendenzaa Bruxelles e c’è da ammettere che, se siete amanti della carne, i belgi sono grandi maestri nel cucinare carne di ogni tipo. Dalla Carbonade alle boulettes, rimarrete esterrefatti dalla bontà di queste pietanze.

Da non perdere assolutamente l’esperienza al Au Viex Bruxelles, dove potrete gustare uno dei piatti tipici di questa terra: Les frites et moules. Di nuovo patatine? Sì! Questa volta però accompagnate da un piattone di cozze! Una delizia da assaggiare.

I migliori indirizzi

Ballekes €€/€€€,
Rue des Chapeliers 3
Bruxelles 1000
Orario di apertura 12 – 22:30

Au Vieux Bruxelles €€€
35 rue Saint-Boniface – Bruxelles 1050
Orario d’apertura: 18:30 – 23:30

Dove mangiare i gaufre a Bruxelles

Se a New York sono famosi per i piccoli camioncini di hot dog, a Bruxelles lo sono per i gaufre, ossia i waffle. Inoltre, passeggiando per la città noterete che sono numerosissimi i bar che si affacciano sulle vie principali con una vetrina con decine di gaufre esposti.

Come per la carne, il Gaufre, in Belgio, è buono ovunque. Quello che cambia sono le creme. Il classico è servito senza crema e sebbene sia un viaggio per le nostre papille gustative, vi consigliamo di azzardare! Le creme sono a centinaia, dalla nutella alla Lotus, così come i frutti che puoi aggiungere, dalle fragole fresche ai frutti rossi… infine, i più golosi potranno aggiungere anche una bella nuvoletta di panna fresca!

Non dimenticate di fare colazione con il meraviglioso Pain au Chocolat e di fare il carico di cioccolata belga! Insomma fate il carico di zuccheri prima di rientrare in Italia.

I migliori indirizzi:

Waffle Factory
Si trova in pieno centro vicino alla statua del Mannekin Pis, l’ambiente è quello di un fast food, con le fotografie appese alle pareti. I waffles vengono però fatti sul momento, sono piuttosto buoni, economici (4 euro circa) e c’è una grande varietà. Una pausa ottima mentre si passeggia.
Rue de l’Etuve

Maison Dandoy
Eleganza e i waffles più buoni della città. Questa antica sala da the sforna i gaufre dal 1829 in un ambiente di lusso. I prezzi non sono bassissimi (arrivano anche a 12 euro), ma vista la bellezza e la bontà non ve ne pentirete.
Rue au Beurre 31 – Bruxelles 1000
02 540 27 02

Vitalgaufre
Ne vedrete parecchi in giro per la città e i loro waffle sono decisamente buoni. La loro particolarità è aromatizzare già l’impasto più che la decorazione con creme di ogni tipo. I prezzi sono contenuti e sono una pausa ottima.

 

A cura di Chiara Scrimieri e Cinzia Zadro