Coronavirus 7 aprile: oltre 600 morti, dato più alto dal 5 gennaio

Emergenza Coronavirus oggi 7 aprile in Italia: oltre 600 morti, dato più alto dal 5 gennaio, la situazione aggiornata, positivi in calo.

(Siegfried Modola/Getty Images)

Dati in chiaroscuro anche oggi per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus in Italia, nonostante molti parametri in queste ore mostrino una discesa del contagio sotto diversi punti di vista. Però, è molto pesante il dato sui morti, che sfonda quota 600 per la prima volta in questa terza ondata e sale ai livelli dei primi giorni di gennaio di quest’anno. Andiamo con ordine.

Leggi anche –> Vaccino AstraZeneca: EMA conferma il rischio trombosi

Nelle ultime 24 ore, si sono registrati nel nostro Paese 13.708 nuovi casi su un totale di 339.939 tamponi antigenici e molecolari effettuati. Scende tantissimo l’incidenza dei tamponi positivi sul totale di quelli effettuati, che è di appena il 4% dopo alcuni giorni in cui i dati erano stati tutt’altro che buoni da questo punto di vista.

Leggi anche –> Vaccino in azienda, firmata l’intesa: quando si comincia

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Dati Coronavirus oggi 7 aprile in Italia: la situazione aggiornata

(Hector Vivas/Getty Images)

Nelle ultime 24 ore, torna a crescere il numero di dimessi o guariti, che sono 20.927 in 24 ore, ma è pesante il bilancio dei morti. Si registrano infatti 627 decessi, il dato più alto dal 5 gennaio, quando persero la vita 649 persone. Si tratta di un dato che è legato ad aggiornamenti anche dei giorni precedenti. In ogni caso, arresta il numero di contagiati: ci sono in Italia 547.837 attualmente positivi, ancora in netto e deciso calo. Si allenta anche la pressione sui reparti Covid: 32.999 i ricoverati, ovvero 81 in meno rispetto a ieri.

Di questi, 3.683 sono in terapia intensiva, ovvero 60 in meno rispetto a ieri, sebbene il numero netto di ingressi in terapia intensiva resti alto: anche oggi sono 276. Per quanto concerne le medie settimanali, cala ancora il numero medio di contagi giornalieri. Si registrano 16.675 casi in media al giorno, il 18% in meno. Il numero medio di decessi è di 433 al giorno, in aumento dell’1% ma chiaramente il dato odierno pesa molto in questa tendenza di crescita. Record di dosi vaccinali somministrate in un giorno: sono 290mila in 24 ore, segno che la campagna vaccinale prosegue. 11,6 milioni le dosi totali somministrate, superata la quota di 8 milioni di italiani che hanno ricevuto almeno la prima dose.