Federico Tedeschi, chi è il 19enne trovato morto: si tratta di omicidio?

Federico Tedeschi è un giovane trovato morto nel novembre 2017 secondo la Procura per cause naturali. La famiglia ha, però, un’altra ipotesi.

Il giovane diciannovenne Federico Tedeschi è stato trovato morto nella sua camera da letto il 26 novembre 2017. Per la Procura il suo era un decesso per cause naturali, ma la famiglia ha sempre ritenuto veritiera un’altra ipotesi: l’omicidio.

La madre di Federico Tedeschi vive con la perdita del figlio diciannovenne, rinvenuto senza vita una domenica mattina nella sua camera da letto. “Che mio figlio è stato ucciso me lo sussurra ogni poro della pelle“, ritiene la donna afflitta dal dolore. Quella morte che la Procura ha reputato avvenuta per infarto, secondo mamma Emanuela non è plausibile: “Mio figlio andava in palestra, era sempre sottoposto alle visite medico/sportive“. Il ragazzo viveva nel quartiere Infernetto di Roma, era fidanzato con Aurora, che viveva lontana dalla zona. La mattina del 26 novembre è stata la sorella Ludovica a trovarlo nella sua stanza.

LEGGI ANCHE -> Ragazzo morto, infarto o delitto per il giovane Federico Tedeschi? FOTO

LEGGI ANCHE -> Stasera in tv, Le Iene Show: anticipazioni puntata del 6 Aprile

Federico Tedeschi, le incongruenze del caso: morte naturale o omicidio?

Secondo la Procura di Roma la morte di Federico Tedeschi è stata “causata da necrosi cardiaca su base ischemica con conseguente infarto acuto“. Secondo la famiglia, però, è accaduto ben altro. La madre di Federico ha dubbi riguardo il giorno in cui il giovane è stato ritrovato: quando la donna era tornata dalla messa con la figlia, aveva trovato sia la porta di casa che la grata d’ingresso sulla cucina completamente spalancate. La porta della stanza di Federico, invece, è socchiusa e la famiglia ipotizza che il giovane stesse ancora dormendo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

In seguito al ritrovamento del corpo, la famiglia nota il sangue che esce dalla bocca, la guancia e il labbro tumefatto: Federico Tedeschi sembra essere stato picchiato. Le perizie richieste dalla famiglia sembrano ipotizzare che il giovane sia deceduto a causa di una “morte asfittica“. Per gli operatori del 118 intervenuti sul posto, invece, si è trattato di un malore, nonostante le tumefazioni sul volto, le escoriazioni sul collo e l’anomalia delle porte di casa aperte. Nella casa della famiglia non si è recato né il PM, né la polizia scientifica. Gli elementi sospetti nel caso, però, sono molti altri e la famiglia chiede ancora giustizia.