Matilde Siracusano, chi è: età, carriera, vita privata della deputata

Da Miss Italia alla Camera dei Deputati: questo il grande “salto” compiuto da Matilde Siracusano. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

Matilde Siracusano è una giovane parlamentare di Forza Italia con un passato (anche) da reginetta di bellezza. Conosciamola più da vicina.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Matilde Siracusano

Matilde Siracusano è nata a Messina il 26 aprile 1985. Figlia di Salvatore Siracusano, imprenditore messinese, già assessore ai lavori pubblici della provincia di Messina e proprietario di un’emittente televisiva siciliana negli anni ‘80, ha ricoperto ruoli dirigenziali nell’azienda di famiglia, la Italiana Costruzioni. Nel 2005 è stata tra le 101 finaliste del concorso di bellezza Miss Italia, ottenendo il titolo di Miss Lei Card.

Leggi anche –> Stasera in tv – Quarta Repubblica, le anticipazioni del 5 aprile

Dopo la laurea in Scienze politiche all’Università di Messina, Matilde Siracusano si è trasferita a Roma dove ha proseguito gli studi presso la LUISS School of Government conseguendo un master in Affari politici italiani (MAPI). Ha inoltre collaborato con Il Tempo di Roma per il quale ha scritto di cronaca politica.

Poi Matilde Siracusano si è dedicata all’attività politica. Nel 2012 ha iniziato il proprio percorso professionale all’interno della Camera dei deputati lavorando presso i gruppi parlamentari dell’Udc e di Scelta Civica per l’Italia e, successivamente, con i parlamentari del Gruppo Misto della Camera dei Deputati Giovanni Monchiero, Edoardo Nesi e Andrea Vecchio. Dal 2013 al 2017 si è occupata di coordinamento e organizzazione eventi dei gruppi giovanili di Scelta Civica per l’Italia, all’interno dell’ufficio rapporti con il territorio.

Nel 2018 Matilde Siracusano è stata candidata alle elezioni politiche di marzo nelle liste di Forza Italia, nella circoscrizione Sicilia 1 (collegio plurinominale Sicilia 1-02), venendo eletta alla Camera dei Deputati e diventando componente della Commissione Difesa. Nel febbraio 2019 è passata alla Commissione Giustizia. Nel frattempo si è sposata con un ufficiale dell’Aeronautica, con un matrimonio da favola in un relais capitolino che si è detto fierissimo di averla ospitata.

Leggi anche –> Stasera in tv – Quarta Repubblica, le anticipazioni del 5 aprile