Genova, morta prof. 32enne dopo il vaccino AstraZeneca: via all’autopsia

Francesca Tuscano era stata vaccinata con AstraZeneca lo scorso 22 marzo: del suo caso si sta occupando anche la farmacovigilanza di Aifa. 

Sarà disposta l’autopsia sul corpo di Francesca Tuscano, l’insegnante genovese di 32 anni morta per emorragia celebrale nella giornata di ieri dopo essersi sottoposta al vaccino anti-Covid di AstraZeneca. Il caso ovviamente sta facendo molto discutere.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Astrazeneca

Il tragico epilogo dopo la dose AstraZeneca

La giovane docente era stata vaccinata con AstraZeneca lo scorso 22 marzo. La Procura al momento ha ricevuto la comunicazione del decesso dalla direzione sanitaria dell’ospedale San Martino e ha aperto un fascicolo per atti relativi, vale a dire senza ipotesi di reato. Già nella giornata di domani però i magistrati del pool sanità, coordinati dal Procuratore aggiunto Francesco Pinto, si riuniranno per valutare se ipotizzare reati.

Leggi anche –> AstraZeneca, l’Ema chiarisce: “Nessuna prova su vaccino causa trombosi”

La 32enne aveva iniziato ad accusare i primi malori malori lo scorso venerdì 2 aprile, diversi giorni dopo la somministrazione del farmaco anti-Covid. Il giorno dopo era stata trovata priva di sensi in casa ed era stata trasportata al San Martino, dove i medici hanno diagnosticato “un caso di quadro trombotico ed emorragico” e dove purtroppo è morta ieri. La direzione del Policlinico aveva attivato le previste segnalazioni nell’ambito delle procedure di farmacovigilanza verso Aifa. I familiari della donna hanno intanto consentito l’espianto degli organi per la donazione.

Leggi anche –> Vaccino AstraZeneca, l’allarme dalla Germania: “Segni di trombosi rara”

Gli amici e i colleghi che hanno lavorato con Francesca Tuscano, ancora sotto choc dopo la terribile notizia, la descrivono come una brava ragazza, sempre sorridente, che si impegnava molto nel suo lavoro di insegnante di sostegno Si era laureata in Storia dell’Arte e Conservazione di beni culturali e aveva fatto servizio civile al Mibact.

AstraZeneca