Enrico Papi, chi è la moglie Raffaella Schifino: età, foto, lavoro

Il conduttore televisivo Enrico Papi racconterà la sua carriera oggi a Mara Venier nella puntata di Domenica In; e la sua vita privata?

Enrico Papi

Enrico Papi, nato a Roma nel giugno 1965, è uno dei conduttori e autori televisivi più conosciuti in Italia. Assai navigato nel suo mestiere, esordisce negli anni Ottanta in Rai, per poi passare a Mediaset negli anni Novanta. Lì diventa uno dei volti più noti del piccolo schermo grazie a programmi come Sarabanda, Matricole & Meteore, La pupa e il secchione e La ruota della fortuna. Nell’ultimo periodo lavora per TV8, conducendo i programmi Guess my Age e Name that tune. Oggi sarà ospite in studio da Mara Venier a Domenica In per raccontarsi e parlare della sua carriera, ma scopriamo qualcosa di più sulla sua vita privata.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Domenica in ascolti, ospiti e anticipazioni di oggi, 4 aprile

La bella moglie di Enrico Papi: una vita insieme

Il conduttore Enrico Papi, oltre ad avere una florida carriera, ha anche una bella famiglia: sposato dal 1998 con Raffaella Schifino, insieme hanno avuto due figli: Rebecca (2000) e Iacopo (2008). Ma chi è la donna che ha fatto capitolare uno dei volti storici del palinsesto televisivo italiano? Di lei, donna dalla riservatezza estrema, sappiamo veramente pochissimo: non conosciamo né quanti anni abbia, né che lavoro faccia. Sicuramente, il fatto che non abbia alcun account su nessuna piattaforma social non aiuta. Ciò che sappiamo è che, dopo la nascita del secondo figlio, Enrico Papi e la sua famiglia si erano trasferiti a Miami. Lì, nel 2017, sono rimasti coinvolti nel disastro ambientale causato dall’uragano Irma, abbattutosi sulla Florida.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Caos ad Amici, la Celentano contro De Martino: l’insulto in diretta

Durante un’intervista, Enrico Papi ha ricordato quei terribili istanti con lo sguardo di chi ancora non crede di essere sopravvissuto. “Sono abituato a risolvere i problemi della mia famiglia nella vita quotidiana. Certo, in quell’inferno la tensione era tanta, è stato massacrante ma anche dall’altra parte del mondo sono riuscito a coordinare la loro evacuazione. Fortuna che, prima che io partissi, con Raffaella avevamo fatto il pieno di carburante all’auto. Sembra un’accortezza banale, ma in quelle situazioni bisogna assicurarsi che le vie di fuga siano praticabili. Quando siamo andati al distributore avevamo davanti a noi tre ore di coda. Ce l’abbiamo fatta per un soffio. Poi mia moglie e i miei figli hanno fatto le valigie di corsa. Giusto il tempo di chiudere le serrande antiuragano, sono saliti in auto e fuggiti“.

Enrico Papi
Roma, studi Lumina, trasmissione tv “Maurizio Costanzo Show”. Nella foto: Enrico Papi (Marco Provvisionato / IPA/Fotogramma, Roma – 2019-12-03)