Michela Totino, morta a 20 anni: vittima di una malattia grave

Addio a Michela Totino, morta a 20 anni a Gioiosa Ionica: vittima di una malattia grave, il dolore dei suoi cari.

(Facebook)

Un lutto ha sconvolto nelle scorse ore la comunità di Gioiosa Ionica, in provincia di Reggio Calabria. L’intera cittadina non si dà infatti pace per la morte di una ragazza di 20 anni, Michela Totino, che una tremenda malattia si è portata via. Tanti sono coloro che in queste ore ricordano quella ragazza dal sorriso davvero contagioso, scomparsa in maniera così prematura, con molti suoi amici e familiari che non riescono a farsene una ragione.

Leggi anche–> Madre di 32 anni, dopo aver subito uno stupro di gruppo si suicida

Sui social, grande il cordoglio per la sua scomparsa e c’è chi ricorda adesso: “Michela ha affrontato la malattia sempre con il suo grande carattere dolce, allegro ed estroverso”. Sempre attraverso siti Internet e social network, viene ricordato quel “suo grande sorriso contagioso che regalava a tutti e che purtroppo si è spento oggi”.

Leggi anche -> Tutta Sanremo piange Francesca: è morta a soli 47 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dolore e lutto per la morte di Michela Totino: il ricordo della giovane

In molti, in queste ore condividono un ricordo della giovane, morta in maniera così prematura, mentre grande è la vicinanza ai suoi cari, agli amati genitori Franco e Daniela, al fratello Giuseppe e a tutti quelli che la conoscevano e che davvero in queste ore condividono una foto del suo sorriso. Domani pomeriggio si celebreranno i funerali nella Chiesa di San Rocco a Gioiosa Ionica, mentre nella cittadina calabrese si vive un grande lutto per questa scomparsa.

Michela Totino – ricordano quanti hanno avuto modo di conoscerla anche e soprattutto in questi mesi difficili – non ha mai smesso di sorridere e non si è mai abbattuta, dando forza ai suoi cari e a quanti la conoscevano, grazie al suo carattere, alla sua spensieratezza e alla sua grande generosità. Grande è stata soprattutto la sofferenza dei suoi amati genitori, di fronte a un grave lutto come può essere quello della morte di un figlio in età così giovane.

Ambulanza roma ragaza