Speravo de Morì Prima: arriva il gran finale con il vero Totti

Speravo de Morì Prima arriva alle battute finali. La serie su Francesco Totti sta per finire. Ci saranno grandi sorprese per i fan.

Una serie ha saputo tenere incollati agli schermi tutti gli appassionati del mondo del calcio. Grandi emozioni che ripercorrono gli ultimi anni della carriera dell’amatissimo capitano della Roma.

Aneddoti, racconti a cuore aperto e tante curiosità che hanno fatto emozionare gli spettatori. Una serie che ha fatto mettere da parte le inimicizie tra le tifoserie. Scopriamo cosa succederà negli ultimi due episodi.

Speravo de Morì Prima: ecco cosa c’è da sapere sugli ultimi due episodi

Le ultime puntate andranno in onda questa sera, venerdì 2 aprile. Pietro Castellitto cederà il posto al vero Francesco Totti, uno grande protagonista di questo gran finale. Prima di arrivare alla conclusione si parlerà molto del conflitto tra Totti e Spalletti.

Leggi anche -> Antonio Cassano, tapiro d’oro di Striscia: la reazione alla serie su Totti

Saranno proprio i pochi minuti in campo del Capitano a far esplodere la Blasi che rilascerà un’intervista dai toni molto accesi. Un episodio che non fece altro che gettare benzina sul fuoco sul conflitto tra i due uomini.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dopo questi momenti di tensione, arriva anche il momento di una decisione importante: mettere a punto la fine della carriera. Il dirigente Baldissoni inviterà il calciatore ad annunciare che questo derby sarà l’ultimo per lui. Una decisione che però cozza con lo spirito di Totti.

Leggi anche -> Totti a tutto tondo: intervista di fuoco, da Ilary all’addio al padre

Nell’ultima puntata sarà ricca di emozioni. Spazio alla storia del giovane tifoso che non voleva uscire di prigione per incontrare il suo paladino e che ora si sposerà proprio il pomeriggio dell’addio del capitano. Nel frattempo vedremo Ilary aiutare Francesco con il discorso. I momenti toccanti non finiscono qui perché proprio il giorno prima dell’addio, il Capitano farà un giro in motorino per la capitale in compagnia degli amici di sempre.